Ponente ligure colpito dal maltempo, sopralluogo del presidente del Consiglio regionale

Savona / Genova. Oggi pomeriggio il presidente del Consiglio regionale Alessandro Piana ha compiuto un sopralluogo in alcune delle zone colpite dalla violenta mareggiata per constatare i danni provocati dal maltempo.

Piana ha visitato, in particolare, il porto di Imperia-Oneglia e il litorale di Diano Marina, Laigueglia e Alassio. Ultima tappa sarà Finale Ligure.

Il presidente, insieme al consigliere regionale Paolo Ardenti e al vicepresidente della giunta regionale Sonia Viale, ha incontrato i sindaci di Diano Marina Giacomo Chiappori, di Alassio Marco Melgrati e di Laigueglia Roberto Sasso del Verme.

«Oggi ho potuto verificare personalmente le enormi dimensioni di questa nuova, immane tragedia. Dopo il crollo del Ponte Morandi la Liguria è stata di nuovo, profondamente ferita. I danni sono incalcolabili e sono estesi da levante a ponente senza soluzione di continuità. Le istituzioni – dichiara il presidente – saranno vicine alla popolazione e alle imprese colpite e si impegneranno per agevolare gli interventi di ricostruzione, per facilitare la ripresa di quelle attività oggi fortemente compromesse e per dare conforto ai cittadini».

Il presidente sottolinea «l’efficienza del sistema regionale di allerta e la tempestività con cui sono state diramate le informazioni sulla perturbazione. Va riconosciuto – conclude – il comportamento corretto e responsabile della popolazione, che si è attenuta alle direttive previste in questi casi, riducendo così i rischi per la propria incolumità».

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*