Incendio Autorità Portuale di Savona, i parlamentari Dem presentano emendamento al decreto Genova

Savona / Roma.

Un emendamento presentato dai parlamentari Dem Franco Vazio, Raffaella Paita, Luciano Pizzetti e Chiara Braga per chiedere un intervento urgente al fine della ricostruzione della sede dell’Autorità Portuale di Savona gravemente danneggiata dall’incendio di ieri.

Ieri l’intervento urgente alla Camera dei Deputati del parlamentare savonese Franco Vazio, oggi l’emendamento presentato al decreto Genova per la Liguria. Il documento chiede interventi urgenti per ripristinare la sede e la sua operatività per la comunità portuale, con la richiesta di un contributo straordinario di 8 milioni di euro.

Le risorse, come previsto dalla normativa, potranno essere aggiunte grazie al Fondo per interventi strutturali di politica economica: “Mi auguro che questa iniziativa e questo emendamento possano essere sostenuti e appoggiati da tutte le forze politiche e in particolare dai parlamentari liguri” afferma l’Onorevole Franco Vazio.

“Il crollo del Ponte Morandi e i ritardi nell’assunzione delle misure e delle risorse necessarie al ripristino della viabilità e delle infrastrutture stanno mettendo a dura prova la tenuta della nostra economia; ora l’incendio di Savona ha ulteriormente aggravato la situazione e quindi è necessario mettere in campo azioni concrete ed immediate – affermano i parlamentari Dem firmatari dell’emendamento -. Tentennamenti dettati da ragioni di posizionamento e opportunismo politico sarebbero ora una vera sciagura per Savona e per la Liguria” concludono.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*