Esperti e maestri vetrai all’Altare Glass Fest

Savona / Altare. Continua Altare Glass Fest, il Festival che da anni attrae esperti e maestri vetrai da tutto il mondo, dando nuova linfa vitale alla lavorazione del vetro soffiato ad Altare, paese famoso nel mondo per la realizzazione di vetri d’uso, da farmacia e di oggetti artistici.
Il 27 e il 28 ottobre, dalle ore 14 alle ore 18, al Museo dell’Arte Vetraria , il maestro Sergio Spanu sarà il nuovo protagonista di AGF 2018, con la dimostrazione di vetro soffiato presso la fornace di Villa Rosa, splendida dimora liberty sede del museo.

Prosegue anche “Altare Vetro Design 2018”: le affascinanti creazioni della designer Cristina Celestino realizzate per Altare Vetro Design 2018 saranno in mostra presso il Museo dell’Arte Vetraria Altarese sino al 4 novembre. «Toni misurati, colori tenui sono gli elementi che contraddistinguono i progetti di Cristina Celestino, che privilegia una ricerca attenta ai materiali e ai processi produttivi. La forza dei suoi progetti, infatti, sta proprio nello sconfinamento, nell’abbinare materiali insoliti, nell’utilizzare processi e materiali industriali per oggetti del quotidiano: gli Atomizers, prodotti da Seletti, ad esempio che fanno parte della collezione permanente del Triennale Design Museum, propongono un’allusione agli antichi spruzza profumi per diffondere aromi e condimenti sul cibo. Per AVD ha pensato a una collezione di oggetti per la bellezza femminile, che prenderanno forma dal soffio del maestro Jean-Marie Bertaina, che da Biot, sulle Alpi francesi, da anni ormai opera ad Altare nella fornace dimostrativa del MAV, con la collaborazione di Elena Rosso, Vincenzo Richebuono e Loredana Pizzorno.»

In parallelo con la manifestazione valbormidese quest’anno ad Albissola Marina è stato inoltre inaugurato un “Omaggio ad Altare Vetro Design”: l’antica tradizione vetraria di Altare incontra le grandi personalità del design e gli spazi della Fornace Alba Docilia ospitano fino all’11 novembre un’esposizione speciale, compendio della manifestazione altarese, che porta ad Albissola le realizzazioni di tutte le prime sette edizioni.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*