Andora, riunione operativa con le associazione

Andora. Riunione operativa con le Associazioni di Andora ieri sera a Palazzo Comunale per  fare il bilancio della stagione conclusa e per definire il nuovo calendario degli eventi 2018/2019 che sarà presentato in anteprima già ai primi di dicembre sul periodico comunale l’Informatore Andorese. Anche quest’anno si è messa in moto la rodata macchina dell’organizzazione condivisa fra Comune e associazioni che, suddivisa in varie fasi, coinvolge tutte le realtà andoresi che vogliano realizzare una manifestazione.

Alla riunione erano presenti il Sindaco Mauro Demichelis, l’Assessore alle Associazioni, Patrizia Lanfredi, il Vice sindaco Paolo Rossi, l’Assessore alla Cultura, Maria Teresa Nasi e il consigliere delegato all’Istruzione, Daniele Martino.

“Le associazioni ci hanno già proposto iniziative molto interessanti. In questa fase presentano al Comune i loro eventi e propongono una data, permettendoci di avere velocemente un quadro generale di tutte le possibili iniziative e dandoci la possibilità di realizzare un calendario armonico dove inserire anche le manifestazioni organizzate dal Comune –spiega l’Assessore Patrizia Lanfredi – Successivamente, fissata la data, potranno rivolgersi allo Sportello delle Associazioni che li aiuterà a compilare tutte le pratiche necessarie e  fornirà anche supporto logistico. Gli eventi segnalati entro il 31 ottobre potranno essere inseriti nel numero dell’Informatore Andorese di Dicembre. Un calendario più completo sarà pubblicato ad aprile 2019.”.

La riunione è anche l’occasione per fare un bilancio dell’estate 2018 e per un confronto sugli obiettivi futuri.

“In un quadro generale di crisi di presenze, Andora ha retto. I turisti hanno apprezzato l’ampia offerta di eventi, affollando manifestazioni importanti come il concerto di Loredana Bertè o le esibizioni di Shade e Fred de Palma, ma anche le iniziative culturali, ludiche e sportive realizzate dal Comune  con il prezioso contributo delle Associazioni  – ha detto il sindaco Mauro Demichelis  – Mi ha fatto piacere registrare nel franco confronto con le realtà andoresi presenti alla riunione, la  sincera passione che li anima. Abbiamo confermato  la volontà dell’Amministrazione di lavorare insieme per creare le condizioni per far conoscere Andora ai potenziali turisti stranieri che certamente apprezzerebbero l’offerta turistica e sportiva del nostro comune, soprattutto se messa adeguatamente a sistema.”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*