Albenga, Centenario della fine della Grande Guerra

Albenga / Genova. Questa mattina il presidente del Consiglio regionale Alessandro Piana ha partecipato, ad Albenga, alla manifestazione organizzata in occasione del centenario della fine della Prima Guerra Mondiale. «È un dovere di ogni cittadino e, soprattutto, delle Istituzioni, – dichiara il presidente – non dimenticare tutti coloro che, spesso giovanissimi, vennero strappati al lavoro, alla famiglia e agli affetti e furono mandati in prima linea in territori lontani e sconosciuti da cui molti non fecero più ritorno».

La commemorazione di questa mattina si inserisce fra le numerose iniziative organizzate in Italia e in Liguria per celebrare la “Giornata del Ricordo”.

«Anche l’Assemblea legislativa – aggiunge Piana – si è inserita, con orgoglio e passione, in questo cammino per recuperare memorie e testimonianze del sacrificio di migliaia di giovani: a breve presenteremo due preziose pubblicazioni che, grazie ad un lungo e certosino lavoro, contengono decine di lettere scritte dal fronte e le schede di almeno uno dei monumenti che furono eretti in ciascun Comune ligure in ricordo dei caduti».

La manifestazione odierna è partita da via Mameli, è sfilata per le vie di Albenga concludendosi con la messa nella Chiesa del Seminario Vescovile ed è stata organizzata dalla locale sezione dell’Associazione Arma Aeronautica in collaborazione con il 108° Club Frecce Tricolori Albenga e Ponente Ligure e il patrocinio del Comune di Albenga.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*