Prigionieri di guerra italiani a Camp Letterkenny (Chambersburg, Pennsylvania 1944 – 1945)

Finale Ligure. Da Sabato 20 a domenica 28 Ottobre l’Associazione Baba Jaga ospiterà , all’interno delle sale del percorso museale del Palazzo del Tribunale di Finalborgo, la mostra fotografica “Prigionieri di guerra italiani a Camp Letterkenny, Chambersburg, Pennsylvania, 1944 – 1945”. Sabato 20 Ottobre alle ore 10,30 si svolgerà l’inaugurazione con la partecipazione dell’assessore al Turismo e Cultura Claudio Casanova, del presidente dell’A.M.P.I.L. Antonio Bresciani e del curatore Flavio Giovanni Conti.

La mostra, curata dal dott. Flavio Giovanni Conti (studioso di storia contemporanea che si occupa da molti anni del tema dei prigionieri di guerra italiani nella seconda guerra mondiale, autore di vari saggi e articoli), è composta in gran parte da materiale inedito messo a disposizione dai parenti dei prigionieri di guerra di Letterkenny.
Essa illustra la storia degli oltre 1200 prigionieri italiani, organizzati nel 321° battaglione italiano di cooperatori, comandato dal magg. Angelo Bassi, un bersagliere, come molti altri prigionieri del campo, che furono inviati a Letterkenny, presso la cittadina di Chambersburg, in Pennsylvania, un vasto deposito militare, forse il più grande degli Stati Uniti, creato agli inizi del 1942 e lì rimasero per 17 mesi.

La detenzione dei prigionieri viene presentata nei vari aspetti: il trattamento, la vita nel campo, la musica e lo sport, il giornale del campo, la corrispondenza, la religione, i rapporti con gli italo-americani. «Il campo di Letterkenny, paradigmatico nel panorama dei campi di prigionia dei militari italiani che cooperarono con gli americani, presenta un particolare interesse anche perché i prigionieri vi hanno costruito una bella Chiesa, con relativo campanile in pietra, utilizzando esclusivamente materiali di recupero, dichiarata in seguito monumento storico e tuttora utilizzata.»

Apertura al pubblico: Lunedì/venerdì, ore 15.00 – 20.00 Ingresso libero; Sabato/domenica, ORE 10,00 – 13,00 / 14,00 – 18,00. La mostra è inserita nel Percorso Museale del Palazzo del Tribunale di Finalborgo (biglietto intero 5 euro- ridotto 3 euro). Visite per le scuole tutte le mattine (ingresso libero con prenotazione obbligatoria: segreteriatdu@gmail.com – 3274743920)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*