Albenga, consigliere Di Lieto: “scarafaggi nelle abitazioni, il Comune provveda”

Albenga. Disinfestazioni inefficaci in alcune zone di Albenga. “Siamo quasi nel 2019 – Dice il consigliere e Portavoce M5S Albenga Francesco Di Lieto – ed è veramente demoralizzante e inquietante sentirsi  impotenti di fronte ad un grave problema, in aggiunta a quello relativo alla diffusione sempre maggiore dei ratti, che da diverso di tempo sta devastando la serenità di molti abitanti di Albenga, soprattutto nelle zone Pontelungo (via Esperanto, Napoli, Cascione), come se di pensieri non ce ne fossero abbastanza: l’invasione delle blatte germaniche (i così detti  “fuochisti”). Questi insetti, della famiglia degli scarafaggi, sono di piccole dimensioni e si insinuano, senza che uno se ne accorga subito, nei posti più impensabili e remoti delle abitazioni alla ricerca del caldo oltre che di fonti di nutrimento di varia natura, dalla carta alla stoffa, al cibo. Tanto per rendere l’idea, alcuni esemplari sono stati rinvenuti, vivi, addirittura nei letti e dentro gli armadi”.

“Gli inquilini dei palazzi di queste zone, chiaramente esasperati dalla situazione, hanno iniziato a arrangiarsi in proprio, nella speranza di debellare il problema, rimasto irrisolto nonostante le disinfestazioni avvenute ultimamente. Anzi, a detta degli abitanti, il problema parrebbe essersi addirittura accentuato! Uno dei luoghi che sospettiamo possa fungere da incubatore per questi insetti sono i bidoni della raccolta indifferenziata dei rifiuti, probabilmente puliti con una frequenza non sufficiente, nei quali sono stati avvistati decine di esemplari. Chiediamo, senza ​alcuno ​spirito polemico ma con la ferma volontà di affrontare il problema, che il Comune prenda coscienza di questo forte disagio cittadino ed apra un confronto con inquilini, amministratori di condominio e operatori specializzati, al fine di debellare definitivamente questa infestazione” conclude Di Lieto.

1 Comment

  1. denuncia assolutamente vera e le proporzioni dell’infestazione sono assolutamente allarmanti e presenti da oltre un anno.Alcuni condominii sono invasi dagli scarafaggi,risalgono dalle tubature ed escono in bagni e cucine.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*