Ceriale “social”: il Comune presenta una sua nuova pagina Facebook

Ceriale. È ufficialmente in linea la nuova pagina Facebook del Comune di Ceriale, ideata e creata dall’amministrazione comunale per migliorare la comunicazione dell’ente. Come si legge nelle motivazioni che hanno portato alla realizzazione della pagina social, gli obbiettivi sono “la maggior trasparenza sull’attività del Comune in tutti i suoi settori e un maggior coinvolgimento dei cittadini nella vita sociale, politica e istituzionale”.

“Sarà uno strumento di comunicazione per la nostra cittadinanza, interattivo e complementare con il nostro sito istituzionale, che stiamo per rinnovare nel layout grafico, nell’organizzazione delle pagine interne e nei contenuti” afferma il sindaco Luigi Romano.

Tra gli obiettivi, quindi, quello di migliorare l’efficacia e la tempestività dell’informazione istituzionale e di servizio per cittadini, associato ad un servizio informativo di promozione del nostro territorio. “Vogliamo comunicare le attività e le decisioni dell’ente comunale nei diversi settori e promuovere la nostra cittadina a livello turistico, pubblicheremo gli eventi, divulgheremo notizie di pubblica utilità e svolgeremo anche campagne informative” aggiunge il primo cittadino cerialese.

“Non vogliamo che la pagina istituzionale del Comune diventi luogo di scambio di commenti social o piazza virtuale, né tantomeno canale per segnalare problemi o disservizi (per questi, unitamente al sito internet comunale, sarà attivata anche una apposita App), sarà una pura e semplice pagina comunicativa sul Comune e sul nostro territorio” precisa ancora il sindaco Romano.

“Credo che l’avvio di questa nuova pagina Facebook, così come il restyling del sito internet comunale, siano due passaggi molto importanti per aumentare, migliorare e sostenere la nostra comunicazione esterna e istituzionale a tutti i livelli, con lo scopo di promuovere ancora di più, e con i canali social, il nostro territorio e le sue bellezze culturali e naturalistiche” conclude il primo cittadino cerialese.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*