Savona, festa Anpi per “i resistenti”

L’Anpi di Savona organizza nei giorni  17/18/19/20 agosto 2018 nel Lungomare di Zinola la festa per “i resistenti” –      settant’anni di Costituzione. Tutte le sere dalle ore 19,00 cucina Ligure “mare, terra, fuoco”. Vari gli appuntamenti in programma.

Venerdì 17 agosto alle ore 21,30 concerto della “Dirty Trick rock blues band”.

Sabato 18 agosto alle alle ore 20 presentazione del libro di Ferruccio Iebole e Pino Fragalà “I misteri del boja d’Albenga Luciano Luberti”, alla quale oltre agli autori parteciperanno anche Leopoldo Fassio “Leo” e Walter Chiesa “Mazurka”, partigiani combattenti della 1^ Zona Liguria. Sempre sabato, alle ore 21:30, Gian Piero Alloisio presenta “Aria di Libertà”: drammaturgo e cantautore, Gian Piero Alloisio, porta in questo spettacolo, di parole e musica, la storia di “Aria” che a soli 15 anni salì in montagna fra i partigiani del Monte Tobbio; Mario Ghiglione “Aria” sarà presente alla serata.

Domenica 19 agosto alle ore 14,30 si svolgerà un pomeriggio dedicato all’incontro, alla conoscenza, alla solidarietà, alla convivenza civile fra le persone, con un Torneo di Calcio multietnico e giochi per i più piccoli presso il Campo sportivo “Levratto” di Zinola.

Dalle ore 21 “Diretta radio”, serata di musica e attualità con la conduzione di Italo Mazzucco e Massimo Crippa, Radio ANPI Finale Ligure e interventi di Massimo Bisca (coordinatore Regionale ANPI), Andrea Pasa (segretario CGIL Savona), Franco Zunino (Presidente ARCI Savona) ed il live del “Duo Pickers & Johanna” (Fabio Pesenti e Eros Crippa chitarra e voce – special guest: Johanna Mosquero, Soprano).

Lunedì 20 agosto alle ore 21,30 è invece in programma il concerto della “Open Orchestra”. L’Open Orchestra è una formazione musicale aperta che prevede la partecipazione di musicisti savonesi e musicisti africani con lo scopo di instaurare un reale dialogo musicale in grado di superare le barriere linguistiche e culturali, uno scambio che avviene partendo dal patrimonio di ognuno.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*