“Tutti su per terra 2018”: Festa del commercio equosolidale

La cooperativa sociale Bottega della Solidarietà propone un nuovo grande evento nel pieno dell’estate a Celle Ligure: 12 giorni di proposte culturali, educative, ludiche, commerciali e d’intrattenimento “per mettere il commercio equo e solidale, i suoi valori e le sue proposte, al centro della vita del nostro territorio. Tutto questo grazie al contributo della Regione Liguria, al patrocinio e alla collaborazione dell’Amministrazione Comunale di Celle Ligure che da più di 14 anni ospita il commercio equo nella Sala Consiliare ad agosto”.

La mostra mercato si aprirà al pubblico l’8 agosto alle ore 10 e alle ore 21,00 avrà luogo l’inaugurazione della Festa con lo spettacolo: “Centimetri di senso: performance danzata tra abiti e poesie” a cura di Valeria Chiara Puppo, danzatrice e coreografa di Genova. «Uno spettacolo per parlare di moda ma soprattutto di moda etica e critica di cui la Bottega si occupa da anni. L’industria della moda infatti è tra le più inquinanti del pianeta ed una moltitudine di marchi sono prodotti nel totale sfruttamento dei lavoratori soprattutto in Bangladesh, Indonesia ed altre aree dell’Asia. Al termine della performance, con il contributo delle danzatrici, sarà presentata la collezione moda Altromercato, prodotta nel rispetto dei diritti dei lavoratori e dell’ambiente.»

Il 13 agosto alle 21,30 avrà luogo lo spettacolo aereo: “Torsione d’insieme. Corpi sospesi tra corde e tessuti.” Musica, luci e acrobatica in via Boagno a cura della compagnia Joujoux Folies di Genova.

Oltre alle performance artistiche che cosa si potrà trovare a “Tutti su per terra” di Celle Ligure? La Mostra interattiva Il profumo della Biodiversità: la Storia delle spezie, realizzata dall’Istituto IED (Istituto europeo di design) di Torino; La Mostra Uomini o caporali? realizzata dal presidio F.Ceravolo e da Associazione Libera contro le mafie di Savona. Le due mostre saranno visitabili tutti i giorni dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 23.

Una mostra mercato dei prodotti alimentari e artigianali del commercio equo e solidale, più di 100 mq di esposizione con alimentari del commercio equo e solidale, di Libera, a km 0, con cosmetici biologici, con artigianato artistico da Asia, Africa ed America latina e con la Linea Moda Altromercato e le creazioni delle economie carcerarie; 1 degustazione di vini biologici di LiberaTerra il 10 agosto alle 18,30 a cura di Francesca Rossello assaggiatore Onav e componente commissioni DOC Riviera Ligure Ponente; 3 attività ludiche per famiglie dedicate al mondo delle spezie: “Il grande gioco delle spezie” in data 9 e 17 agosto alle ore 18,30 e “La tavola del mondo” in data 16 agosto alle ore 18,30 (laboratori con letture animate); 2 Laboratori del gusto con degustazione guidata: “Lo zucchero e i suoi segreti” e

“Tutti i gusti del cioccolato” condotti dal maitre prof. Bruno Falugi (in data 12 e 19 agosto alle ore 18,30).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*