Liberalizzazioni nel commercio, Guarini (Fisascat Cisl): «bene il superamento del decreto Salva Italia”

«Bene il superamento del Decreto Salva Italia sulle liberalizzazioni degli orari di apertura degli esercizi commerciali varato nel 2011 che tanti disagi ha creato agli oltre 3milioni di lavoratrici e di lavoratori del commercio al dettaglio e della grande distribuzione organizzata. La restituzione della governance della materia agli Enti Locali, il tetto alle aperture domenicali e festive, la turnazione tra le varie zone del territorio e la regolamentazione per lo shopping on line sono senza dubbio temi interessanti sui quali sviluppare la discussione. La materia delle aperture commerciali è da ricondurre al confronto concertativo tra Governo e Parti Sociali maggiormente rappresentative ed alla contrattazione tra aziende e sindacati maggiormente rappresentativi in raccordo con le amministrazioni locali» così il segretario generale della Fisascat Cisl Davide Guarini ha commentato la proposta di Legge sul lavoro nei giorni festivi a firma del sottosegretario allo Sviluppo Economico. «Proprio nei giorni scorsi abbiamo sollecitato unitariamente con le federazioni di categoria Cgil e Uil un incontro al ministero del Lavoro Luigi Di Maio sulla tematica delle liberalizzazioni degli orari commerciali. Attendiamo solo di essere convocati per valutare una soluzione condivisa» ha concluso il sindacalista.

GOS del nucleo della Spezia fa brillare bomba

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*