Firmato l’Accordo per il Turismo nella provincia di Savona

Alla presenza dell’assessore regionale al Turismo, Giovanni Berrino, oggi pomeriggio nella sede savonese della Camera di Commercio Riviere di Liguria è stato firmato l’Accordo per lo sviluppo e la competitività del Turismo nella provincia di Savona.

Firmatari dell’intesa sono i Comuni di Albenga, Borghetto Santo Spirito, Finale Ligure, Loano, Noli, Pietra Ligure, Spotorno, Toirano, Tovo San Giacomo, Varazze; le associazioni di categoria rappresentative delle imprese Coldiretti Savona, Confederazione Italiana Agricoltori Savona, Confagricoltura Savona, Confesercenti Savona, FAITA Liguria, FIAIP Savona, FIMAA Savona, Unione Provinciale Albergatori di Savona e la Camera di Commercio Riviere di Liguria – Imperia La Spezia Savona.

Condiviso che l’imposta di soggiorno è finalizzata a progetti e investimenti per la riqualificazione dell’offerta turistica, l’accordo prevede che il 15% del gettito complessivo annuo incassato dai Comuni venga utilizzato per la realizzazione di iniziative di promozione turistica a valenza sovracomunale e interterritoriale sulla base di un programma elaborato da un Comitato di cui fanno parte i Comuni e le associazioni firmatarie, coordinato e presieduto dalla Camera di commercio.

In occasione della firma dell’accordo, è stata presentata la Tourist Card Riviere di Liguria 2018, una carta che sarà messa gratuitamente a disposizione degli alberghi e delle altre strutture ricettive perché la consegnino ai loro clienti che avranno così la possibilità di usufruire di agevolazioni e sconti per scoprire le opportunità culturali, sportive, paesaggistiche ed enogastronomiche offerte dal territorio della Riviera ligure di Ponente.

Nessun evento trovato!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*