Bastapoco Onlus: nuovo sito e nuova comunicazione digitale per crescere

Bastapoco Onlus è un’associazione senza scopo di lucro di Albenga che a partire dal suo nome, un invito diretto a fare qualcosa subito senza scuse, ha creato uno straordinario consenso territoriale e ha ottenuto l’adesione di centinaia di persone. Grazie a loro oggi l’Onlus offre un supporto concreto ai pazienti in stato avanzato di malattia fornendo in comodato gratuito presidi sanitari per la degenza domiciliare, assistenza ai pazienti terminali e il sostegno psicologico per i famigliari.

Nata nel 2011 l’Associazione si è fatta conoscere ed apprezzare per gli importanti risultati raggiunti: in 7 anni Bastapoco, che oggi ha acquistato oltre 100 presidi sanitari come letti per lunghe degenze, carrozzine, sedie, gestiti in comodato d’uso; 1 furgone per il trasporto dei presidi e per rispondere con tempestività alle esigenze dei pazienti; 2 vetture donate all’ASL per l’assistenza domiciliare e oltre 150.000 euro raccolti, attualmente affidati ad un fondo, per l’allestimento di un Hospice, una struttura residenziale dedicata ai malati terminali, di cui si auspica l’apertura quanto prima.

Dopo la presentazione al Direttivo, sabato 19 maggio, l’Associazione annuncia oggi il restyling del nuovo sito www.onlusbastapoco.it e una nuova politica di comunicazione digitale che ha intenzione attraverso i social network di crescere, di parlare sempre più attivamente ai propri interlocutori, di cercare nuove adesioni e nuovi volontari.

“Se non ci dotiamo di uno strumento capace di comunicare il grande sforzo umano fatto in questi anni, i traguardi raggiunti e i prossimi obiettivi che la Onlus si è prefissata, rischiamo di interrompere il dialogo più importante per noi: quello con le persone che ci hanno permesso concretamente di intervenire a sostegno dei malati. Bastapoco, lo dice anche il nostro nome, si basa sul fatto che ognuno, chiunque, possa intervenire, dare una mano. Attraverso i social e il sito internet intendiamo allargare il nostro bacino di donatori e volontari”. Così commenta Luca Bogliano, anima e corpo dell’associazione che ha fondato, riferendosi alla decisione di affidare all’agenzia di Genova, SPX Lab, la comunicazione digitale di Bastapoco.

L’obiettivo è semplice: crescere sul territorio continuando la collaborazione con l’Asl 2 sul territorio andorese e finalese, creare coinvolgimento, informare delle iniziative in corso, promuovere una partecipazione energica e attiva a favore di quei pazienti che sono affidati alle Cure Palliative, migliorandone la qualità della vita e il contesto in cui sono inseriti. L’associazione con lo slogan “Noi ci mettiamo il cuore” prosegue così nella sua missione per raccogliere i fondi mancanti alla costruzione dell’Hospice, anche grazie ad un calendario fitto di eventi. Il più importante è il Bastapoco Festival, dal 22 al 24 giugno 2018 a Garlenda, Parco Villa Franca. Dove naturalmente  ’associazione spera in un “tutto esaurito” .

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*