Laigueglia, avviati percorsi di inclusione sociale attiva

Il Comune di Laigueglia ha avviato percorsi di inclusione sociale attiva. Un’iniziativa rivolta a persone in stato di disagio sociale e a rischio di esclusione. L’obiettivo del progetto ha come finalità la promozione e la valorizzazione della dignità della persona in difficoltà, favorendone l’integrazione sociale mediante un impegno a svolgere attività di pubblica utilità ed indirizzato infatti a persone idonee allo svolgimento di un’attività lavorativa.

Nel percorso, predisposto dal Comune, possono essere inserite persone che siano in possesso della residenza anagrafica nel Comune di Laigueglia, che abbiano un’età compresa tra i 30 anni e l’età pensionabile. Non possono accedere al percorso coloro i quali beneficiano di un trattamento pensionistico. Per ogni nucleo familiare, inoltre, potrà accedere al progetto soltanto un componente. Gli assegnatari saranno impegnati in ambito comunale o presso associazioni del territorio non a scopo di lucro, in questi servizi: pulizia e piccola manutenzione degli edifici comunali; manutenzione verde pubblico e patrimonio comunale e qualsiasi altro servizio che l’Amministrazione Comunale riterrà opportuno avviare mediante il progetto.

Ai destinatari dei percorsi di inclusione sociale attiva verrà riconosciuto un sussidio mensile massimo di 500 euro finalizzato all’inclusione sociale e all’autonomia, per complessive 80 ore mensili; ovvero 20 ore settimanali e 6 ore giornaliere. Il sussidio sarà rapportato al numero delle ore settimanali previste dal progetto individualizzato.

Il percorso potrà avere una durata massima di mesi sei anche non continuativi. Inoltre viene precisato che i progetti di inclusione sociale non determinano l’instaurazione di alcun rapporto di lavoro con il Comune o l’Associazione ospitante: il destinatario del percorso non acquisisce pertanto diritto alcuno, né di ordine economico né giuridico né di ordine pensionistico. I progetti non comportano in alcun modo il diritto all’assunzione presso il comune né presso imprese private e il beneficiario nulla può pretendere a tale titolo.

Per partecipare alla selezione per percorsi di inclusione sociale, gli interessati devono presentare istanza al Comune di Laigueglia. Questa dovrà essere deve essere consegnata a mano ovvero inoltrata tramite posta o fax al Comune di Laigueglia – Ufficio Politiche Sociali – Via Genova 2 Laigueglia entro e non oltre il 22 maggio. All’istanza deve essere allegata copia del documento d’identità e l’attestazione ISEE, in corso di validità, relativa al nucleo familiare del richiedente. A corredo dell’istanza possono essere allegati: curriculum vitae, attestazione di invalidità, relazione dei servizi asl territoriali, ed ogni altra documentazione ritenuta pertinente.

La modulistica è disponibile presso l’ufficio Politiche Sociali del Comune di Laigueglia – Via Genova n. 2 e sul sito web del Comune: www.comune.laigueglia.sv.it Per qualsiasi informazione e chiarimento rivolgersi all’Ufficio Politiche Sociali del Comune di Laigueglia Tel 0182 6911263 – fax 0182 6911301 e mail rosi.gagliolo@comune.laigueglia.sv.it . Orario ricevimento pubblico: martedì e giovedì dalle ore 10.00 alle ore 13.00

Dr Maurizio Modenesi, “Malattia di Alzheimer al Centro Diurno a Savona”

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*