Giuseppe Mazzini e il significato della sua prigionia nella Fortezza di Savona

Questo pomeriggio, venerdì 18 maggio, nell’ambito della manifestazione “WhyBio”, la Sezione Sabazia dell’ Istituto Internazionale di Studi Liguri organizza una conferenza del dott. Danilo Bruno su “Giuseppe Mazzini e il significato della sua prigionia nella Fortezza di Savona”. Mazzini fu detenuto nella Fortezza di Savona per due mesi e mezzo, tra il novembre 1830 e il gennaio 1831.

La conferenza si tiene alle ore 16 presso la cappella del Palazzo del Commissario, sul Priamàr.  Seguirà una visita guidata della cella di Mazzini.

Sabato 19 maggio, sempre nell’ ambito di WhyBio”, l’ Istituto Internazionale di Studi Liguri  organizza invece una visita guidata gratuita  al Museo e al complesso monumentale del Priamàr: ritrovo alle ore 17,45 presso l’ ingresso del Museo Archeologico, nella piazza del Maschio della Fortezza.

Entrambe le iniziative si tengono in occasione della “Giornata internazionale dei Musei” promossa  dall’ ICOM (“International Council of Museums”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*