Gli organi di informazione aiutano la ceramica?

Ceramisti e giornalisti di fronte per una sera, per verificare quanto la forza della comunicazione è utile al mondo dell’arte, e della ceramica in particolare. L’appuntamento è alla Fornace Alba Docilia di via Stefano Grosso, nel centro storico di Albissola Marina, giovedì 17 maggio (inizio ore 21) ed è inserito nel programma di ‘Buongiorno ceramica’, iniziativa ormai consolidata da tempo, portata avanti a livello nazionale dall’Aicc, l’associazione che riunisce tutte le Città italiane della ceramica. Hanno garantito la loro presenza i quotidiani ‘La Stampa’ (sarà presente Silvano Godani), ‘Il Secolo XIX’ (con Silvia Campese) e il mensile ‘Il Letimbro’ (Sonia Pedalino). Di fronte i titolari di ‘botteghe’ ceramiche e di gallerie d’arte per un confronto sugli spazi a disposizione nei vari organi di informazione e su come i ceramisti possono realizzare un’efficace attività di comunicazione.

Prova pratica, che può dare un riscontro quasi immediato di quanto verrà detto, sarà la presentazione del progetto ‘Collezione – Gli Stili di Albisola’, iniziativa nata dalla omonima mostra proposta con grande successo nei mesi scorsi dalla Fornace e che Enrica Noceto ha ideato come naturale evoluzione di quell’evento, con il coinvolgimento dei ceramisti albisolesi.

All’organizzazione della ‘Serata in Fornace’ su ceramica e comunicazione collabora l’Associazione ceramisti di Albisola; l’iniziativa è stata inserita nell’edizione 2018 del Festival internazionale della Maiolica (che sarà inaugurato alla Sala Rossa di Savona nel pomeriggio di giovedì 17) e ha il patrocinio dei Comuni di Albissola Marina e Albisola Superiore.

Nella struttura di via Stefano Grosso prosegue, intanto, fino a domenica 3 giugno (orari: giovedì 17-19, sabato e domenica 10-12 e 17-19) la mostra ‘Mario Rossello – Visione Postumana’, mentre al giovedì continuano gli appuntamenti con ‘Inuetta’ e ‘Ad alta voce’ e al lunedì si riunisce il gruppo di lavoro sulle Streghe.

Vittoria Buratta: cosa cambia con il nuovo Censimento permanente della popolazione

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*