Alassio, Festa della Liberazione: il programma della giornata del 25 Aprile

Le Città di Alassio e Laigueglia celebrano il 25 Aprile, Festa della Liberazione. “La celebrazione della Festa della Liberazione serve a ricordarci che la libertà non è mai una conquista assicurata per sempre, ma va difesa e garantita ogni giorno e a tutti. Se saremo consapevoli di questo impegno, la vergogna delle leggi razziali, promulgate 80 anni fa dallo Stato Italiano, mai più potrà ripetersi”, si legge sul manifesto a cura di Comune di Alassio, ANPI Sezione Alassio – Laigueglia e FIVL – Federazione Italiana Volontari della Libertà.

Il programma della giornata del 25 aprile 2018 prevede: a Laigueglia alle 9.00, raduno in piazza della Libertà e deposizione delle corone al Monumento e alle Lapidi dei Caduti; ad Alassio alle 10.00, saluto del Sindaco Enzo Canepa; saluti FIVL a cura di Carlo Speranza; saluti ANPI; orazione ufficiale del giornalista e scrittore Daniele La Corte; premiazione del concorso indetto dall’ANPI tra i ragazzi delle scuole di Alassio; lancio di palloncini tricolore da parte degli alunni della quinta elementare. Durante la cerimonia verranno eseguiti brani musicali da parte della “Alassio Casual Orchestra” dell’Istituto comprensivo statale di Alassio con la partecipazione del coro degli alunni della scuola elementare. Infine, deposizione di corone in Comune, ai Monumenti ai Caduti e alla lapide sul pontile Bestoso, dove si concluderà la manifestazione. Alle 15.30, il concerto organizzato dall’Associazione Culturale ARCI Brixton in piazza della Libertà (piazza del Comune).

Vittoria Buratta: cosa cambia con il nuovo Censimento permanente della popolazione

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*