“C’era una svolta”, ad Albenga la scrittrice abruzzese Donatella Di Pietrantonio

Grazie al Premio Letterario “C’era una svolta”, organizzato dal Liceo Giordano Bruno e patrocinato dal comune di Albenga, gli albenganesi avranno la possibilità di conoscere la scrittrice abruzzese Donatella Di Pietrantonio vincitrice dell’ultima edizione del Premio Campiello con “Arminuta” (Einaudi).

Venerdì 13 aprile, dalle ore 21 con ingresso libero presso l’Auditorium San Carlo di via Roma.
L’autrice ha ideato l’incipit di questa ultima edizione del Concorso,in cui si sono cimentati i circa 1500 partecipati provenienti da scuole disseminate in tutte le regioni italiane ed alcune anche all’estero, come il Liceo Da Vinci di Parigi.

Nella mattina di sabato 14, alle ore 11, sempre presso l’Auditorium San Carlo, le autorità locali, nonché i docenti organizzatori dell’evento e della Preside Prof Simonetta Barile, saranno resi noti i vincitori che saranno premiati dalla stessa Donatella Di Pietrantonio.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*