A Loano la terza edizione di Run For Autism

Sabato 14 aprile si svolgerà a Loano la terza edizione di “Run for autism”, la manifestazione sportiva organizzata dell’Asd Runners di Loano (referente Nella Andronaco) con il patrocinio dell’assessorato a turismo, cultura e sport del Comune di Loano.

Il programma della giornata prevede una corsa non competitiva sulla distanza di 8 chilometri ed una camminata di 3 chilometri. Il ritrovo è alle 14 presso il Giardino del Principe, mentre alle 15 ci sarà la partenza.
L’evento sportivo è aperto a tutti grandi e piccini. Il ricavato sarà devoluto in beneficenza alla associazione Hakuna Matata Loano, che dal 2012 promuove il progetto “Sara – Sostegno ai Ragazzi Autistici”. Il progetto si propone di promuovere la nautica e lo sport in ambiente marino come attività riabilitanti di supporto alle terapie psicologiche o farmacologiche per i bimbi autistici o con problemi di natura sociale, psichica o comportamentale.

“Anche quest’anno – spiega il sindaco di Loano Luigi Pignocca – decine di corridori e camminatori saranno protagonisti di un doppio evento che da un lato ha l’obiettivo di sensibilizzare e porre l’accento sulla rilevanza sociale dell’autismo e dall’altro vuole sostenere un’associazione del nostro territorio impegnata attivamente in attività a favore dei bambini affetti da questo disturbo. Come amministrazione comunale, dunque, siamo ben lieti di appoggiare e patrocinare nuovamente l’appuntamento organizzato dall’Asd Runners Loano e che unisce i valori dello sport e l’impegno sociale”.

“La nostra città – aggiunge l’assessore a sport, turismo e cultura Remo Zaccaria – è da sempre in prima linea quando si tratta di ospitare e sostenere manifestazioni che, oltre a rappresentare un momento di sport, hanno anche una rilevanza dal punto di vista sociale. I tanti eventi di rilievo nazionale ed internazionale che si sono svolti a Loano in questi anni lo dimostrano. La ‘Run for autism’ si colloca nel solco del lavoro svolto dalla nostra amministrazione per avvicinare i cittadini alle realtà che utilizzano lo sport quale strumento per superare le disabilità, che è poi l’obiettivo che da sempre porta avanti l’associazione Hakuna Matata”.

La corsa attraverserà viale Libia, il ponte Romano, via delle Peschiere, la passeggiata a mare di Marina di Loano fino quasi al confine con Pietra Ligure; da qui i corridori torneranno indietro fino alla chiesa di Madonna del Loreto, svolteranno sull’Aurelia e si dirigeranno verso Monte Carmelo toccando Borgo Castello, via Piste, località Berbene per poi tornare indietro fino al Giardino del Principe.
La camminata, invece, attraverserà via Doria fino ad arrivare a Palazzo Kursaal; da lì i partecipanti sfileranno sulla passeggiata a mare fino al Molo Frencheville e poi torneranno indietro.

Al termine un momento di ristoro offerto dai partner della manifestazione. Quest’anno saranno premiati i primi cinque uomini e le prime cinque donne che taglieranno il traguardo della corsa non competitiva. In più premi a sorteggio per tutti i partecipanti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*