Sergio Giusto, il traguardo di Assisi è vicino

di Claudio Alamnzi – Prosegue la marcia di avvicinamento alla meta di Assisi per l’artista ingauno Sergio Giusto che ha intrapreso il Buon Cammino da Albenga per raggiungere a piedi la Città del Santo. “Arrivare a piedi nella settimana di Pasqua nella terra umbra – dice Giusto- dà un’emozione che non ha eguali”.

Ormai il viaggio è all’epilogo e l’arrivo ad Assisi è previsto per oggi: “Farò ancora una ventina di chilometri per arrivare a Santa Maria degli Angeli, dove ho appuntamento con Albertina, Silvia e Fabio che giungeranno appositamente da Albenga per accompagnarmi nell’ultimo tratto. Posso fin d’ ora fare già un primo bilancio: questo Buon Cammino è stata una esperienza davvero singolare. Oltretutto nonostante il maltempo che mi ha accompagnato per tante giornate ed i numerosi imprevisti che ho avuto, sono riuscito a percorrere il tragitto nei tempi che mi ero prefissato”.

Per il noto artista albenganese questa impresa rappresenta un’occasione di riflessione, un percorso di sacrificio fisico, che arricchirà la sua mente e servirà ad ispirarlo al suo ritorno quando riprenderà a lavorare nel suo atelier”.

Lungo il percorso Giusto ha anche fatto conoscere il nome di Albenga indossando sempre il famoso foulard giallo dei “Fieui di Caruggi”, che al suo ritorno ad Albenga, nella mitica cantina di Vio gli tributeranno una grande festa.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*