Loano, riapre l’area giochi del parco “Don Leone Grossi” (foto)

È ormai tutto pronto per la riapertura dell’area giochi del parco “Don Leone Grossi” di Loano. Fino a qualche mese fa le giostre erano posizionate sulla collinetta nella zona a ponente del parco, un punto in cui sono presenti diversi alberi di pini ed ulivi. La presenza di numerose radici di queste piante ad un livello molto superficiale del terreno costituiva però una potenziale minaccia per l’incolumità dei bambini che frequentano abitualmente il parco.

Vista questa situazione, anche in accoglimento delle richieste giunte da alcuni cittadini, l’amministrazione comunale del sindaco Luigi Pignocca ha deciso di chiudere temporaneamente l’area e di trasferire i giochi nella parte a levante, a ridosso dell’anfiteatro che, in estate, ospita numerosi spettacoli per i più piccini.

“I parchi gioco – spiega il primo cittadino di Loano – devono essere aree assolutamente sicure e prive di rischi, luoghi in cui i nostri bambini possano divertirsi con la spensieratezza che contraddistingue la loro età. La presenza di queste radici, purtroppo, rappresentava una fonte di potenziale pericolo. Per questo motivo abbiamo deciso di spostare i giochi in una zona più adatta e più facilmente accessibile da parte dei bimbi e dei loro accompagnatori. Con l’occasione, abbiamo anche voluto mettere in atto un piccolo restyling di tutte le giostrine”.

“Grazie all’impegno dei nostri uffici e dei nostri tecnici – proseguono il sindaco Pignocca e l’assessore ai lavori pubblici e alla manutenzione del territorio Remo Zaccaria – restituiamo ai nostri concittadini più giovani uno spazio completamente rinnovato. L’area giochi è costituita da un ‘Borgo con castello’, due altalene, quattro giochi a molla, due giochi a dondolo ed una casetta con scivolo. Per garantire la sicurezza dei bambini, poi, abbiamo posizionato una nuova pavimentazione anti-trauma e posato un nuovo tappeto erboso sul quale i ragazzi potranno giocare e divertirsi in allegria. La zona è anche coperta dalle telecamere dell’impianto di videosorveglianza comunale: un’ulteriore garanzia di sicurezza per tutte le famiglie”.

L’area giochi sarà riaperta nei giorni immediatamente successivi al ponte di Pasqua.

GOS del nucleo della Spezia fa brillare bomba

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*