Loano, denuncia per il venditore abusivo che ha aggredito agente della polizia municipale

Loano. Una denuncia e tre sacchi di merce contraffatta sequestrati: è questo il bilancio dell’intervento effettuato ieri mattina sulla passeggiata a mare di Loano dagli uomini della pattuglia “Sicurezza Urbana” della polizia municipale. Intorno alle 11.45 gli agenti hanno notato la presenza di tre cittadini stranieri sulle panchine del lungomare. Accanto a loro, diversi capi d’abbigliamento, presumibilmente contraffatti e messi “in bella mostra” con l’evidente intento di attirare l’attenzione di qualche potenziale cliente.

Due operatori in borghese si sono avvicinati ai tre stranieri, che si sono immediatamente dati alla fuga. Uno di questi, un senegalese, ha tentato di di allontanarsi spintonando un agente e buttandolo a terra. Nonostante l’attacco “a sorpresa” l’agente si è subito lanciato all’inseguimento dell’aggressore, bloccandolo presso la scalinata che conduce alla stazione ferroviaria. Nel frattempo, i colleghi hanno recuperato tre sacchi di merce contraffatta.

Il senegalese è stato denunciato a piede libero per resistenza, violenza a pubblico ufficiale e vendita di merce contraffatta. Da un successivo controllo è risultato che lo straniero si trovava in Italia grazie ad un permesso di protezione internazionale rilasciato dalla questura di Genova.

“Il lavoro della polizia municipale non si arresta mai – dicono il sindaco di Loano Luigi Pignocca e l’assessore alla polizia municipale Enrica Rocca – Dal controllo della viabilità agli interventi di polizia giudiziaria, i nostri agenti sanno farsi trovare sempre pronti. Qualche giorno fa si sono dovuti lanciare all’inseguimento di un’auto che ha forzato un posto di controllo, ieri hanno fatto i conti con un venditore abusivo particolarmente ‘turbolento’ arrivato perfino ad aggredirli. In ogni frangente i nostri agenti hanno dimostrato di avere il sangue freddo e le abilità necessarie a fronteggiare ogni tipo di situazione”.

“In vista delle festività pasquali – spiega il comandante della polizia municipale di Loano Gianluigi Soro – la Questura di Savona ha invitato tutti i comandi delle polizie locali del savonese ad intensificare il proprio impegno dal punto di vista del monitoraggio del traffico e dei controlli amministrativi volti a contrastare il commercio abusivo. Anche se manca ancora qualche giorno al fine settimana di Pasqua, il nostro comando ha già intensificato la propria attività in questi ambiti”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*