Definito il nuovo accordo tra Cairo Salute e ASL2 Savonese

Sono stati definiti i termini del nuovo accordo tra Cairo Salute e ASL2 che vedrà il centro gestito dai medici cairesi divenire anche sede della guardia medica territoriale. All’interno della struttura viene confermato il servizio di prenotazione Cup dal lunedì al venerdì con i consueti orari oltre al sabato mattina dalle 9.00 alle 13.00. Saranno inoltre presenti gli specialisti in Oculistica, Reumatologia e Neurologia.

La presenza del medico oltre il normale orario già assicurato dai Medici di Cairo Salute da lunedì a sabato mattina cesserà a far data dal 31 marzo. Dal 1^ maggio sarà trasferita la sede delle guardie mediche territoriali. Contestualmente inizieranno i lavori per separare fisicamente l’attività in convenzione dei medici di medicina generale dal resto dell’attività garantita dalla ASL nel rispetto della normativa vigente.

Inizierà quindi un nuovo percorso condiviso con l’impegno di risorse da destinare a nuove sperimentazioni, che saranno avviate in un prossimo futuro. L’obiettivo delle due aziende è di rispondere attraverso aggregazioni funzionali del territorio ai bisogni dei pazienti, lavorando In maniera efficace ed efficiente in sinergia con l’ospedale

“Lo sviluppo della medicina generale del territorio – dice il dr. Amatore Morando Direttore di Cairo Salute – è previsto anche nell’accordo nazionale dei medici di prossima approvazione e consentirà anche l’attivazione di piani di cura e terapie ad esempio per le patologie croniche”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*