Elatan, l’Albero capovolto di un mondo al contrario per artisti sott’insù

Sabato 24 Marzo 2018 alle ore 21.00, presso il Golf Club Albisola si è conclusa la 1^edizione del progetto “Elatan. l’Albero capovolto di un mondo al contrario per artisti sott’insù”.

L’iniziativa avviata dall’Amministrazione Comunale di Albisola Superiore, sotto l’egida dell’Assessorato al Turismo, a ridosso del periodo natalizio è stata motivata dalla volontà di poter dare vita e sostegno ad un’idea nata da giovani artisti ceramisti che hanno deciso di dare vita ad un progetto innovativo. L’artista Gabriele Resmini, alias Mr Corto Clasti di Officina 900, già ceramista e associato dell’Associazione Ceramisti di Albisola Superiore, ha pensato un’opera d’arte contemporanea per la città di Albisola Superiore che mettesse la Ceramica al centro, portatrice di molti significati ed ispirata in chiave innovativa e rivoluzionaria alla festa del Natale: Elatan – l’Albero capovolto di un mondo al contrario per artisti sott’insù.

Il Lions Club Alba Docilia ha da subito sposato il progetto per la sua concezione ecologica concettuale che presupponeva l’obiettivo di non sacrificare un vero albero per addobbarlo per il Natale ma che, con un’idea nuova, rappresentasse ugualmente l’icona natalizia e potesse venire riutilizzato ogni anno. Tale finalità si è dimostrata pienamente coerente con l’indirizzo della presidenza annuale del club, Silvia Scotti, motivo per il quale ha schierato in prima linea lo stesso come partner di riferimento (insieme alla Scuola di Ceramica Comunale, l’Associazione Ceramisti di Albisola, il Golf Club Albisola, Coop. ARCIMedia e del progetto SPRAR).

La serata del 24 Marzo è stato l’atto conclusivo che ha seguito il grande risultato della partecipatissima asta di beneficenza delle piastrelle ceramiche d’artista del 3 Febbraio durante la quale erano state vendute più di due terzi delle opere che componevano Elatan e che ha visto così giungere al termine la 1^edizione e il relativo service Lions con un finale di significativo rilievo e con un “imprevisto colpo di scena”: gli Assessorati al Turismo e ai Servizi Sociali del Comune di Albisola Superiore in accordo con il Lions Club Alba Docilia hanno deciso di destinare il ricavato dell’asta ad una realtà del territorio impegnata nel sociale e così hanno individuato nell’Associazione San Vincenzo De Paoli, impegnata da più di 30 anni nel sostegno e nell’aiuto delle famiglie albisolesi in difficoltà, il soggetto ideale a cui regalare l’importo raccolto.

Durante la serata è stato così consegnato ai presidenti della San Vincenzo della parrocchia di San Nicolò, Angelo Vezzolla, e di quella di Stella Maris, Nazario Bubici, da parte della Presidente Lions, Silvia Scotti e dall’Assessore al Turismo, Luca Ottonello l’assegno di € 2200,00.

A seguire la consegna ufficiale il Presidente del Golf Club Albisola, Francesco ‘Frankie’ Serra è intervenuto annunciando l’acquisto da parte della sua società sportiva di tutte le piastrelle d’artista di Elatan rimanenti per una somma pari a 700,00 € da andarsi a sommare all’importo già consegnato alla San Vincenzo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*