In ritiro ad Andora i campioni della squadra tedesca di Mtb Texpa Simplon (foto)

Dopo la Nazionale Azzurra di MTB e di Triathlon Cross, un’altra importante squadra di livello internazionale ha scelto Andora per il suo ritiro. Si tratta del team tedesco di  Mountain bike,  Texpa Simplon, specializzato in gare a tappe o maratone: 14 gli atleti provenienti da Wuerzburg, che sono tornati, per il secondo anno consecutivo, nella località del ponente ligure di cui amano i sentieri, per la varietà di percorsi e pendenze, particolarmente adatti agli allenamenti di preparazione alle gare.

Fra i loro, ci sono grandi campioni che ieri pomeriggio hanno incontrato il Sindaco di Andora, Mauro Demichelis.

“È bello vedere campioni di così grande livello apprezzare e preferire i sentieri di Andora ad altre mete nazionali, sia per la molteplicità che per la qualità dei percorsi –  ha detto il primo cittadino  –  Parlano di Andora con grande affetto e hanno già promesso di tornare il prossimo anno. Sono molti i campioni di mtb che si allenano sulle nostre colline. E’ il risultato di un lavoro congiunto realizzato, insieme al Comune di Andora, dall’ Associazione Albergatori di Andora e dalle Associazioni sportive del territorio che organizzano gare importanti e ci aiutano a tenere puliti i sentieri”.

La Texpa Simplon, è una società di lunga tradizione, esiste da 40 anni: la squadra è attiva da 12 anni e può vantare fra le sue fila atleti come Christina Kollman Forster, Campionessa Europea MTB Marathon nel 2017, Franz Hofer, già Campione Nazionale Italiano MTB Cross Country e Christoph Soukup, già Campione Nazionale Austriaco di MTB Marathon.

Dopo il primo ritiro, si sono innamorati dei sentieri di Andora e della bellezza della località ligure, tanto da preferirla ad altre in Italia.

“Prima facevamo i nostri ritiri in Toscana, ma ad Andora ci troviamo molto bene, siamo grati al Comune per l’accoglienza e alla struttura alberghiera che comprende le esigenze degli sportivi. I sentieri vista mare di Andora permettono allenamenti davvero completi e una molteplicità di alternative e pendenze. Inoltre, in questo periodo, possiamo godere di un bel clima e allenarci senza temere di incontrare persone che fanno trekking – ha spiegato  Franz Hofer – Io in particolare, ho scoperto Andora, partecipando ad una gara: alcuni itinerari mi sono rimasti nel cuore. È sempre una grande emozione ritornare”

La squadra sarà in ritiro ad Andora fino al 25 marzo, ospiti dall’Hotel Galleano che da tempo è un punto di riferimento per i campioni e gli appassionati delle due ruote che vogliano allenarsi sui sentieri andoresi e sui percorsi delle grandi competizioni italiane.

“Siamo contenti che sportivi di così grande livello scelgano prima di tutto Andora e comprendano la qualità dei suoi sentieri, ideali per chi è impegnato in gare di alto livello, ma anche per il  semplice appassionato: gli alberghi stanno creando servizi e spazi adeguati ad accogliergli  – ha detto Pietro Galleano, Presidente dell’Associazione Albergatori di Andora – Credo che  in questo settore Andora possa davvero dare molto agli sportivi”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*