Record d’iscrizioni per la Vibram® Maremontana

Loano. Conto alla rovescia per la nona edizione della Vibram® Maremontana “Memorial Cencin De Francesco”, che si correrà domenica 25 marzo nella suggestiva cornice del paesaggio ligure.

Un’edizione da record, quella di quest’anno, che ha fatto registrare il sold out di iscritti in tutte le tre gare in programma (quella da 20 chilometri, quella 45 chilometri e quella 60 chilometri) per oltre mille atleti provenienti da 14 nazioni pronti a raggiungere Loano per questo ennesimo fine-settimana di sport.

“Ancora una volta – spiega il sindaco di Loano Luigi Pignocca – la nostra città ed il nostro territorio saranno teatro un grande evento sportivo. La Vibram Maremontana è diventata ormai un appuntamento imperdibile per tutti gli appassionati ed il numero record di iscrizioni della nona edizione lo conferma. Quest’anno, poi, la competizione non rappresenta soltanto un grande evento sportivo, ma anche un’occasione per mettere ancora una volta in vetrina il nostro splendido entroterra, i 3 percorsi di trail running ed i 14 tracciati di mountain bike che costituiscono il cuore del progetto di Loano Outdoor. Siamo certi che tanti degli atleti che domenica disputeranno la Vibram Maremontana torneranno ancora a Loano per correre lungo i nostri sentieri e godere di tutta la bellezza del territorio di Loano”.

“Grazie al lavoro delle tante realtà del nostro territorio coinvolte nella sua organizzazione – aggiunge l’assessore a turismo, cultura e sport Remo Zaccaria – la Vibram Maremontana è ormai diventata un evento di respiro internazionale, in grado di attrarre centinaia di atleti provenienti da ogni parte d’Italia e dall’estero. Con le sue due anime, quella agonistica che caratterizza la vera e propria gara e quella non competitiva che contraddistingue la camminata non competitiva, la manifestazione non è solo un grande evento sportivo ma anche un momento di promozione dell’attività fisica a tutti i livelli”.

Per il primo anno le due competizioni più lunghe arriveranno sulla vetta del Monte Carmo (1389 metri sul livello del mare) lungo un percorso che si potrà correre anche in versione staffetta con passaggio del testimone al Giogo di Toirano. Le gare Vibram Maremontana di 45 chilometri (2650 D+) e 60 chilometri (3640 D+) sono entrambe qualificanti per l’Utmb® (Ultra Trail du Mont-Blanc) e il Cro-Trail e, per il primo anno, la 60 chilometri farà parte delle competizioni qualificanti anche per la Lavaredo Ultra Trail di Cortina.

Rimarranno aperte fino a mezz’ora prima della partenza le iscrizioni alla camminata non competitiva di 14 chilometri (508 D+), dedicata agli appassionati di fit e nordic walking, che conta già oltre un centinaio di adesioni.

Tra le tante iniziative collaterali in programma sabato 24 marzo alle 18.30 presso la Sala Azzurra del Marina Center di Loano si terrà la première aperta a tutti del cortometraggio “Duality”, ideato e prodotto da Vibram e dal regista ligure Alessandro Beltrame, in cui quattro donne, quattro forti ultrarunner, raccontano le loro vite che si snodano tra una quotidianità fatta di famiglia e lavoro e la corsa in montagna, due condizioni apparentemente opposte, donna e atleta, ma che in realtà hanno bisogno l’una dell’altra per esistere.

Nel corso della serata verranno anche presentati Loano Outdoor, il grande progetto di sviluppo turistico del Comune di Loano, che ha l’obiettivo di valorizzare il territorio e promuovere le opportunità legate allo sport all’aria aperta, e il Trofeo delle Regioni Iuta, con la proclamazioni delle regioni vincitrici 2017. In questa occasione verranno inoltre presentate le gare e si terrà il briefing tecnico della 9^ edizione della Vibram Maremontana – Memorial Cencin De Francesco, nonché la presentazione ufficiale del Pro-Team Trail Italia Hoka One One.

Domenica 25 marzo si entrerà nel vivo dell’evento sportivo con lo svolgimento delle gare che partiranno e arriveranno tutte presso il Villaggio dello Sport sul lungomare in Orto Maccagli, allestito già da sabato con stand espositivi, dove sarà possibile toccare con mano i materiali tecnici più innovativi prodotti dai principali brand del settore. Gli atleti impegnati nei trail da 45 chilometri e 60 chilometri partiranno alle 6 e sono attesi al traguardo tra le 11 e le 19.30. Chi gareggia nel trail da 20 chilometri partirà alle 9 per raggiungere l’arrivo tra le 10.45 e le 14. Alle 10 è prevista la partenza della camminata non competitiva di 14 chilometri.

Le premiazioni si svolgeranno, sempre in Orto Maccagli, sul lungomare. Alle 12 verranno premiati i vincitori della gara da 20 chilometri, mentre alle 15 i primi arrivati delle gare da 45 chilometri e 60 chilometri.

La Vibram Maremontana aderisce anche quest’anno al Corto Circuito Solidale organizzato da I Run for Find The Cure a cui verranno destinati parte degli introiti derivanti dalle iscrizioni. Inoltre, Vibram Maremontana 2018 sosterrà un progetto del Cai Loano di ampliamento del Rifugio Pian delle Bosse.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*