Alassio, Canepa: “Rete idrica, servono interventi radicali”

Alassio. Secondo l’opinione del sindaco Enzo Canepa “la situazione in cui versa la rete idrica di Alassio è il risultato di decenni passati. Non entriamo nel merito delle scelte di chi ci ha preceduto, ma si tratta comunque di un’eredità pesante che ha condizionato la nostra attività amministrativa. Tanti sono stati i lavori di miglioramento e di manutenzione da noi effettuati negli ultimi cinque anni, ma c’è ancora molto da fare: serve un intervento radicale di rinnovamento della rete idrica, per garantire alla Città e a tutto il territorio un servizio efficiente, per tutto il corso dell’anno, e per prevenire disagi ed eventuali problemi”.

“Il lavoro effettuato è stato notevole e altrettanto ci aspetta in futuro. La nostra Amministrazione si è impegnata, in questi anni, per fare sì che venisse portato a termine l’iter autorizzativo propedeutico per la costruzione di un impianto di pre trattamento dei reflui necessario per potersi collegare a un impianto di depurazione comprensoriale come previsto nel piano d’ambito approvato dall’autorità nel 2015. L’Amministrazione è consapevole che l’attuale condotta primaria che alimenta l’intero territorio alassino e laiguegliese e situata in alcune zone con forte dissesto idrogeologico: preso atto di questo, essendo un versante lungo oltre 4 km, l’Amministrazione insieme ai tecnici SCA sta valutando una serie di soluzioni tecniche progettuali propedeutiche a diversificare i punti di approvvigionamento sull’intero territorio, al fine – in caso di maxi emergenza – di poter attivare i nuovi dispositivi e garantire il servizio. L’obiettivo, a fine mandato, è quello di presentare una proposta concreta alla cittadinanza, che possa poi essere sviluppata anche nel corso del prossimo mandato. È un lavoro fondamentale che abbiamo avviato e che desideriamo portare avanti nell’interesse della comunità”, conclude il Sindaco di Alassio Enzo Canepa.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*