Thousand People: in Ohio arriva la mostra del fotografo genovese Timothy Costa (foto)

La città di Columbus, dal 24 marzo al 9 aprile, ospiterà la mostra Thousand People of Columbus di Emanuele Timothy Costa, fotografo che vive e lavora a Genova.

Columbus è gemellata con la Superba. Recita la pagina di presentazione del progetto Greater Columbus Sister Cities International: “Nel 1955 Eisenhower diventa Presidente degli Stati Uniti, la Germania entra a far parte della NATO, apre il primo McDonald’s e Tennessee Williams vince il Premio Pulitzer. La città di Columbus, invece, stabilisce la sua prima partnership internazionale con Genova. La statua di fronte al Municipio, dono della città ligure, è il simbolo permanente dell’apertura di Columbus verso il resto del mondo.”

Timothy Costa è conosciuto nel capoluogo ligure per il suo progetto #Thousandpeople: i mille volti di Genova, una raccolta di ritratti dove i veri protagonisti sono gli abitanti della Superba e che sarà in mostra, con il patrocinio del Comune di Genova, in diversi punti strategici della città americana. Qui il fotografo replicherà poi lo stesso progetto, raccogliendo i mille volti di Columbus che saranno collezionati ed esposti in una mostra a Genova nel 2019.

La sua ispirazione è semplice: Timothy crede che si possa imparare la storia e il passato di una persona semplicemente guardandola negli occhi. Quando si osserva un volto si crea una connessione, un senso di appartenenza e comprensione, anche se la persona ci sembra distante. Ogni ruga ha la sua storia e ogni spettatore a modo suo si sente partecipe, ne percepisce il fascino, il mistero e le passioni.

«Quando ho visitato Columbus nel 2016, sono rimasto colpito dalla città e dai suoi abitanti così diversi fra loro – spiega Timothy Costa – Siamo sempre più concentrati sui noi stessi anche per colpa delle nuove tecnologie e sfuggiamo gli occhi delle altre persone. Invece, cambiando questo atteggiamento, potremmo rivoluzionare la nostra vita. Thousand People of Columbus permetterà alla comunità cittadina di scoprire se stessa e la sua personalità unica al mondo».

Ciò che rende preziose le foto di Timothy Costa è anche l’uso delle luci. La sua attrezzatura brevettata, Elettra4T, consiste in un sistema progettato per creare un’inedita esposizione del volto, che permette di ottenere un originale contrasto tra ombra e luce, in grado di catturare i dettagli più intimi delle persone.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*