Bando Por Fesr sugli investimenti produttivi, Rixi: “stanziati ulteriori 5 milioni di euro”

Approvato dalla giunta regionale, su proposta dell’assessore allo Sviluppo economico Edoardo Rixi, lo stanziamento di 5 milioni di euro per l’implementazione della dotazione finanziaria del bando Por Fesr – azione 3.1.1 – per gli investimenti produttivi.

“Lo stanziamento di ulteriori risorse – spiega l’assessore Rixi – consente di procedere all’esame istruttorio delle domande presentate all’apertura del bando Por Fesr sugli investimenti produttivi, rivolto a imprese e, per la prima volta, anche ai professionisti”. Il bando era stato aperto a dicembre 2016 con una dotazione finanziaria di 40 milioni di euro. Le domande pervenute erano 1.251, per oltre 58,2 milioni di euro di contributi richiesti a fronte di circa 295 milioni di euro di investimenti. Sono state deliberate già deliberate da Filse 1069 domande per un contributo concedibile di circa 44 milioni di euro.

“Con lo stanziamento aggiuntivo – commenta l’assessore Rixi – potrà essere conclusa l’istruttoria di ulteriori 182 progetti presentati. Il successo di questo bando, che nel primo giorno ha esaurito l’intero plafond disponibile, dimostra che abbiamo centrato l’obiettivo di intercettare le esigenze concrete delle imprese e dei liberi professionisti che per la prima volta potevano accedere a un bando di questa tipologia”. Il bando è finalizzato a investimenti realizzati da micro, piccole e medie imprese nell’ambito della smart specialization strategy regionale. La partecipazione era aperta anche a commercianti al dettaglio, ambulanti, attività di ristorazione, sportive e culturali.

GOS del nucleo della Spezia fa brillare bomba

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*