Lineamenti geobotanici del bacino del Centa (foto)

Albenga. Sabato 17 marzo, alle ore 16,30, nella sede del palazzo Peloso Cepolla, si terrà il quarto incontro del ciclo Il Centa e le sue valli, con la conferenza del prof. Carlo Montanari su “Lineamenti geobotanici del bacino del Centa”.

Il prof. Montanari tiene, presso l’Università degli studi di Genova per i corsi di Laurea in Scienze Biologiche, Scienze Naturali, Geografia, insegnamenti di Botanica sistematica, Biogeografia, Fitogeografia, Bioarcheologia, Archeobotanica, Geobotanica; partecipa a numerosi gruppi di studio pluridisciplinari. I suoi principali argomenti di ricerca sono flora e vegetazione delle zone umide in Liguria, cartografia della vegetazione, analisi polliniche di serie sedimentarie per la storia della vegetazione.

Dopo un inquadramento ambientale con cenni al clima, alla geomorfologia e all’altitudine, traccerà un profilo dell’intera area del bacino del Centa, delineando il quadro delle fasce bioclimatiche della vegetazione, da quella litoranea mediterranea a quella alpina: in relazione ad esse, inquadrerà la vegetazione e le colture dell’ampia area che dalla piana di Albenga si allarga ad abbracciare le quattro valli, un ambiente geografico, storico e umano oggi ancora quasi intatto e di grande rilievo sia scientifico sia economico: sono infatti evidenti i legami dell’ambiente con lo sfruttamento agricolo, il popolamento, la distribuzione degli insediamenti e le stesse vicende storiche del territorio.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*