Frecciarossa, Toti: “primo tassello per far uscire la Liguria dall’isolamento“

Il Presidente della Regione Liguria Giovanni Toti appena arrivato a Milano con il nuovo collegamento Frecciarossa che unisce Genova-Milano e Venezia ha dichiarato: “Oggi due Repubbliche Marinare come Genova e Venezia che hanno fatto la storia sono più vicine, siamo arrivati puntuali e il treno è ripartito puntuale, pertanto direi che abbiamo cominciato bene. Di sicuro una mattina come questa ci fa dire che siamo un grande Paese che sta andando avanti”

Un’ora e 19 minuti quelli impiegati da Genova a Milano, per un totale di 3 ore e 53 minuti fino alla destinazione finale di Venezia.  “È il primo tassello di un sistema di traporti che stiamo ricostruendo con Trenitalia in maniera efficace ed efficiente, che segue la firma, poco più di un mese fa, del nuovo contratto di servizio pubblico che vedrà il innovamento della flotta nei prossimi 5 anni. Partiamo puntuali ed è un pezzettino di storia emozionante che stiamo vivendo”; “per noi è un piccolo, grande evento – ha sottolineato Toti – che porta Genova e la Liguria verso il futuro e che ci fa guardare al passato di due Repubbliche Marinare come Genova e Venezia che hanno fatto la storia e oggi sono più vicine. In questi anni abbiamo fatto molti passi avanti: ieri eravamo a Lugano a parlare sul sistema della logistica e delle merci su cui con Ferrovie stiamo ragionando. Abbiamo assicurato che non vogliamo interrompere il Terzo Valico che è completamente finanziato e aprirà puntuale, grazie anche al lavoro della struttura commissariale”.

Il Presidente Toti ha ricordato che “Il Terzo Valico “rappresenta un balzo verso il futuro per Genova e per la logistica, visto che i porti liguri sono il primo sistema portuale del sud d’Europa”. Per Toti non solo “il traffico merci è importante, ma anche quello passeggeri, infatti abbiamo recentemente siglato il nuovo contratto di servizio con Trenitalia che prevede il rinnovamento dell’intera flotta”. “Sono pertanto molto contento – ha concluso Toti – della presenza istituzionale che c’è qui questa mattina con il Sindaco Beppe Sala che è venuto ad accoglierci e il governatore Attilio Fontana con cui continuerà la collaborazione istituzionale attraverso la cabina di regia sulle infrastrutture, già intrapresa tra Liguria, Lombardia e Piemonte”. Toti ha ringraziato anche Trenitalia e le Ferrovie che “hanno creduto a questo collegamento e che hanno appoggiato la politica in questa scelta, ribadendo così l’importanza del nostro sistema logistico”. Grande soddisfazione è stata espressa dai due ad di Trenitalia e Ferrovie, Orazio Iacono e Renato Mazzoncini per il nuovo treno a mercato per il quale dal 6 marzo sono già stati venduti 2.000 biglietti.

“Anche dal punto di vista promozionale della Liguria questo treno freccia è un passo avanti – ha aggiunto l’assessore regionale ai Trasporti Gianni Berrino – L’entrata nel circuito italiano delle Frecce contribuirà alla promozione del territorio”.

I COMMENTI E LE POLEMICHE

Frecciarossa, il consigliere Alessandro Piana cronometra: “Genova-Milano in 79 minuti” (foto)

Frecciarossa, De Ferrari (M5S): “9 minuti in meno in cambio di conseguenze devastanti”

Pd: “il frecciarossa Genova-Milano è l’ennesima bufala di Toti”

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*