TPL, M5S: “in piazza insieme ai lavoratori a difesa del trasporto pubblico savonese”

Questa mattina M5S in piazza al fianco dei lavoratori Tpl, davanti alla Prefettura, “contro la privatizzazione e a favore del mantenimento in house del servizio di trasporto provinciale savonese”.

Quello che è accaduto ieri in Consiglio comunale, dichiarano Andrea Melis (M5S Liguria) e Manuel Meles (M5S Savona), “ con la mancata ammissione della mozione di MoVimento 5 Stelle, Rete a Sinistra e Noi per Savona per fermare il bando di gara, rappresenta la punta dell’iceberg di una crisi sociale e occupazionale ormai fuori controllo. Ribadiamo la nostra ferma contrarietà a qualunque ipotesi di privatizzazione del trasporto locale. Comprendiamo i disagi vissuti oggi dai cittadini. Dev’essere chiaro, però, che in gioco in questi giorni non c’è solo una mera questione sindacale ma l’essenza stessa del servizio pubblico, contro le speculazioni dei privati che, ovunque applicate, hanno prodotto tagli, aumenti di costi e disservizi di ogni tipo”.

“Continueremo a sostenere con ogni forza i lavoratori Tpl, sia in Comune che in Regione, in questo momento delicatissimo. Alternative e fondi non mancano, serve solo la volontà politica, finora assente nel centrodestra, per garantire alla Provincia un servizio di trasporti locale degno di questo nome”, conclude la nota del M5S.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*