Misure a sostegno delle unità cinofile regionali dei vigili del fuoco

Il Consiglio regionale ha approvato oggi all’unanimità un ordine del giorno sottoscritto da tutti i gruppi che impegna la giunta a proporre al corpo nazionale dei vigili del fuoco di inserire nella convenzione con la protezione civile della regione Liguria alcune misure fra cui l’erogazione di 200 euro all’anno per ciascuna unità cinofila regionali dei vigili del fuoco, l’erogazione del 70% delle spese extra sostenute qualora la cifra a disposizione dell’unità cinofila non sia sufficiente a far fronte alle spese veterinarie, l’erogazione del 70% della spesa sostenuta per l’acquisto di un cucciolo di cane da addestrare per affrontare l’esame di abilitazione come unità cinofila e, infine, a inviare l’ordine del giorno al ministero competente, al presidente del consiglio dei ministri e al Parlamento per manifestare la richiesta della Regione per incrementare le unità cinofile regionali dei vigili del fuoco ad un numero pari o superiore a 12.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*