Consiglio Comunale dei Ragazzi del Golfo

Si sono svolte oggi, 9 febbraio, le elezioni del Consiglio Comunale dei Ragazzi del Golfo, che rappresenta gli allievi dell’Istituto Comprensivo di Spotorno. I ragazzi hanno lavorato per elaborare i programmi delle due liste candidate, che hanno visto uniti alunni di Spotorno, Noli, Vezzi Portio e Bergeggi, impegnati per realizzare obiettivi comuni e per presentare i loro programmi agli elettori: allievi di quarta e di quinta della Scuola Primaria e alunni della Scuola Secondaria di primo grado.

Ciascuna delle due liste ha predisposto un progetto significativo e abbracciato altre iniziative in diversi ambiti: scuola e cultura,  solidarietà,  ambiente, sport e tempo libero.

Tante le idee emerse, alle quali lavoreranno i ragazzi stessi, in sinergia con le Amministrazioni di riferimento: dalla realizzazione di una pista ciclabile alla creazione di un centro di aggregazione giovanile, dall’organizzazione di giochi a squadre alla tutela dell’ambiente e alla solidarietà nei confronti dei più deboli.

“Un grande lavoro di squadra,  che ha evidenziato alcuni dei valori propri dell’Istituto Comprensivo di Spotorno, quali la condivisione e la partecipazione attiva e responsabile, volta al miglioramento del benessere del territorio e delle persone che ad esso appartengono. Con le elezioni del 9 febbraio i ragazzi sono dunque giunti ad una tappa importante del loro percorso: molti sono entrati formalmente a far parte del Consiglio, guidato dal sindaco Ermira Kodra e dal vice sindaco Francesco Tartarini; alcuni, seppur non eletti, sanno di poter collaborare con gli altri per la realizzazione degli obiettivi comuni. Nessuno è uscito sconfitto, tutti hanno vinto la loro battaglia civile perché la vera vittoria è partecipare, esserci. Ci saranno ancora tutti i ragazzi, uniti sotto un cielo di sogni che proporranno agli adulti sapendo, però, di essere in prima linea, di dover dare un significativo contributo perché quei sogni diventino realtà”.

   Invia l'articolo in formato PDF