“Oltreconfine”: al Porto Antico concerto del Trio Bortoletti, Ferrando, Vivino

Venerdì 2 Febbraio alle ore 20.45 nella Chiesa di San Raffaele al Porto (Porto Antico a Savona), settimo concerto della XXII stagione cameristica dell’Associazione Musicale Rossini.

Si esibirà il Trio formato da Marco Bortoletti, flauto; Angela Ferrando, viola e William Vivino, clavicembalo che presenterà un programma “Oltreconfine”, che esplicita nel sottotitolo “Musicisti Emigranti del Barocco Italiano” l’intento di ripercorrere la vita e le composizioni dei musicisti del Barocco Italiano che per volontà o necessità hanno trovato il “successo” all’estero, lontano dai loro luoghi di nascita e di portare all’attenzione del pubblico un aspetto, quello degli scambi e delle contaminazioni di linguaggi e stili nell’Europa sei-settecentesca, che merita di essere adeguatamente messo in luce in quanto denso di implicazioni e fonte di importanti sviluppi.

Biglietti: € 10.00

IL PROGRAMMA

G. Sammartini: Sonata n. 2 op. 3 (per Flauto e Basso Continuo)
D. Scarlatti: Sonata per Clavicembalo in Sol K105
J. B. Lully: Trios de la Chambre du Roi LWV 35
Anna Bon: Sonata IV in Re Maggiore
F. Ruge: Capriccio 1 – Capriccio 2 (dai capricci per Flauto Traverso)
A. Lotti: Trio Sonata in Sol Maggiore (per Flauto, Viola e Clavicembalo)

I MUSICISTI

Marco Bortoletti, flauto — Diplomato presso il Conservatorio “Vivaldi” di Alessandria, approfondisce lo studio del flauto in legno con il M° Francesco Bonafini presso il Centro Professione Musica di Milano e con il gruppo Irishields affronta il repertorio della musica tradizionale irlandese. Ha al suo attivo concerti in importanti manifestazioni nazionali e internazionali (Teatro Franco Parenti di Milano, Villa Mansi in onore dell’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR), Aula Magna dell’Università “Bocconi” di Milano, Castello d’Albertis di Genova, ecc.) e collaborazioni con l’attore Maximilian Nisi (Festival Teatrale di Borgio Verezzi) quale compositore e musicista di scena. Nel 2013 si esibisce nella St.Andreas-Kirche ad Offenburg (Germania) in concerto per flauto solo e a Lugano (Svizzera) in duo con il Maestro Pino Briasco. Ha aperto la “Stagione Musicale dell’Assunta” presso la Cappella Sistina del Duomo di Savona eseguendo in qualità di solista i concerti di Albinoni, Pergolesi, Vivaldi e Haydn si è esibito nella rassegna organizzata dall’Associazione Amici del Carlo Felice a Genova. Viene più volte inserito nella Rassegna Musicale “Percorsi Sonori” per il Comune di Finale Ligure (Sv), nella rassegna “Varazze è Lirica” con un programma interamente dedicato alle pagine operistiche. È insegnante della Classe di Flauto presso l’Accademia Musicale Ferrato-Cilea di Savona.

William Vivino, clavicembalo — Nato a Genova inizia i suoi studi musicali con il M° Mauro Borri perfezionando il repertorio pianistico ed organistico, segue successivamente presso il Conservatorio “Paganini” di Genova le lezioni del M° Barbara Petrucci e i seminari di Peter Walder ed Emilia Fadini. Al costante approfondimento della prassi esecutiva Barocca alterna una ricca attività concertistica che lo vede impegnato in qualità di clavicembalista in duo con il flautista Marco Bortoletti e in qualità di accompagnatore all’organo e clavicembalo con il Coro Polifonico Città di Loano e con l’Orchestra dell’Accademia Musico-Vocale Ingauna “Egidio Marcelli”.

Angela Ferrando, viola — Ha conseguito il diploma di violino nel 1997 presso il Conservatorio Vivaldi di Alessandria e nel 2003 in viola presso il Conservatorio Puccini di La Spezia. Ha frequentato corsi di perfezionamento per la musica da camera, per quartetto e per la musica antica. Ha suonato in diversi gruppi cameristici con repertori che variano dalla musica antica alle moderne colonne sonore, tra cui il “Classic String Jazz Quintet” del Teatro C. Felice e ha collaborato con diverse Orchestre italiane. Dal 2007 è docente di violino presso l’Istituto comprensivo di Cairo M.tte.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*