Regione e territorio, Vaccarezza a Loano ricorda le vittime di Nassirya e celebra la più antica stazione dei carabinieri

Il presidente della I Commissione Affari generali, istituzionali e Bilancio Angelo Vaccarezza ha partecipato ieri mattina, in rappresentanza del Consiglio regionale, alla manifestazione organizzata a Loano presso il monumento ai caduti di Nassiriya per ricordare le vittime dell’attentato avvenuto nel 2003 dove, fra altri militari e civili, perse la vita il maresciallo Daniele Ghione di Loano. È stata anche l’occasione per celebrare il più antico comando stazione dei carabinieri della Liguria.

Vaccarezza ritiene doveroso ricordare i caduti della strage di Nassiriya, che definisce eroi nazionali che resteranno sempre nel cuore degli italiani. Il presidente della I Commissione sottolinea che il dolore legato al giorno dell’attentato è più vivo che mai e si augura che  vengano sempre e universalmente riconosciuti l’onore e il valore di chi sacrifica tutto, anche la vita, per servire lo Stato.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*