Albenga, Concerto della Fanfara del 3° Reggimento Carabinieri “Lombardia

Venerdì 26 gennaio 2018 alle ore 21,00 presso il Teatro Ambra di Albenga, si terrà il concerto della Fanfara del 3° Reggimento Carabinieri “Lombardia”. Fanfara istituita nel 1946 e, da subito, le vengono affidati compiti di carattere artistico al fine di dare un tono di maggior solennità a parate e cerimonie militari a Milano e in tutta la Lombardia.

Nell’arco degli anni si è elevato il livello musicale del complesso bandistico, allo scopo di soddisfare le sempre più pressanti richieste di carattere concertistico. Oltre ai diversificati ed importanti impegni affrontati in ambito nazionale la Fanfara vanta anche numerosi interventi all’estero; tra questi possiamo citare le tournee in Germania, Spagna, Francia, Bulgaria, nel Liechtenstein, in Canada e la partecipazione all’EXPO 2010 a Shanghai in occasione della “Festa della Repubblica Italiana”.

La Fanfara è composta da 30 elementi ed è diretta dal Maresciallo Ordinario Andrea Bagnolo che, dopo la laurea al conservatorio “Martini” di Bologna e al conservatorio “Frescobaldi” di Ferrara ha frequentato il corso presso la Banda centrale dell’Arma dei Carabinieri in Roma ed è stato destinato dal Comando Generale a ricoprire l’incarico di Direttore della Fanfara di Milano.

Il concerto con il patrocino del Comune di Albenga, è stato organizzato dall’Associazione Nazionale Carabinieri, Sezione di Albenga e dalla Pubblica Assistenza Croce Bianca di Albenga, per ricordare ad un anno dalla sua prematura scomparsa, il Luogotenente Fulvio Pelusi già Comandante della Stazione Carabinieri di Albenga e in occasione del 105° anniversario di fondazione della Croce Bianca. La serata sarà condotta da presentatore Mario Mesiano che presenterà tra i vari brani proposti, marce militari tra cui nota “La Fedelissima”, Marcia d’Ordinanza dell’Arma dei Carabinieri, ma anche brani di fama nazionale, tra cui “Una furtiva lagrima” di Gaetano Donizetti, “La scala di seta” di Gioacchino Rossini, “Una voce poco fa” Aria dall’opera “Il Barbiere di Siviglia” di Gioacchino Rossini, “Radetzky marsch” di Johann Strauss, “Tace il labbro” Aria dall’opera “La Vedova Allegra” di Franz Lehar, “Nessun dorma” Aria dall’opera “Turandot” Giacomo Puccini, “Ah! Je veux vivre” dall’opera “Romeo e Giulietta” Charles Gounod, “THE MISSION” di Ennio Morricone, “Brindisi” dall’opera “Traviata” di Giuseppe Verdi, per concludere con “Il Canto degli Italiani” Inno Nazionale Italiano.

Alcuni brani eseguiti dalla Fanfara saranno accompagnati dalle voci del soprano Melissa Briozzo e il tenore Rino Matafù che si esibiranno assieme alla Fanfara.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*