Alassio, una parata di stelle per il gran finale

Una parata di stelle dello sport internazionale per il gran finale di “Alassio Comune Europeo dello Sport”. Sabato 20 gennaio alle 21.00, nel Palazzetto “L. Ravizza” in via S. G. Battista ad Alassio, si svolgerà la cerimonia conclusiva del percorso che ha visto “Alassio Comune Europeo dello Sport” per l’anno 2017, in collaborazione con ACES Europe e con il patrocinio di Regione Liguria, Fondazione Telethon, Ge.Sco, Bosch – Allenarsi per il Futuro e Agenzia Eccoci.

La serata organizzata dal Comune di Alassio, alla quale saranno presenti il Sindaco Enzo Canepa e l’Assessore allo Sport Simone Rossi, ospiterà numerose star azzurre quali Maurizia Cacciatori (pallavolo), Carlo Molfetta (Taekwondo), Rachele Sangiuliano (pallavolo), Mara Santangelo (tennis), Daniela Masseroni (ginnastica ritmica), Debora Novellino (calcio), Moreno Torricelli (calcio), Claudio Chiappucci (ciclismo), Mike Maric (apnea), Marco Mordente (basket). Nel ruolo dei presentatori, Barbara Pedrotti e Omar Fantini.

“Il 2017 è stato un anno davvero emozionante e ricco di risultati importanti, in cui Alassio ha fatto parlare di sé in tutta Italia e anche fuori dai confini nazionali, grazie al riconoscimento di Comune Europeo dello Sport. Siamo orgogliosi delle realtà sportive del nostro territorio, un patrimonio da valorizzare sempre di più.

L’evento di sabato sarà la ciliegina sulla torta, una festa per chiudere in bellezza l’anno appena trascorso. Grazie a GeSco e a tutti coloro che hanno reso possibile il raggiungimento di questo traguardo”, commentano il Sindaco Enzo Canepa e l’Assessore allo Sport Simone Rossi.

GOS del nucleo della Spezia fa brillare bomba

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*