Traviata: l’intelligenza del cuore di Lella Costa e Gabriele Vacis sul palco del Teatro Gustavo Modena

Dal 18 al 20 gennaio Lella Costa torna a Genova sul palco del Teatro Gustavo Modena con Traviata – l’intelligenza del cuore, articolato e divertente monologo scritto insieme a Gabriele Vacis, qui anche regista dello spettacolo.

Accompagnata dal pianoforte di Davide Carmarino e dalle voci del tenore Giuseppe Di Giacinto e della soprano Francesca Martini, Lella Costa mescola con abilità e umorismo il romanzo di Alexandre Dumas, il libretto di Piave e le musiche di Verdi, recitando tutte le parti della storia e non solo. Contribuiscono a creare l’atmosfera le “scenofonie” e di Roberto Tarasco e i costumi di Antonio Marras.

Dalla Signora delle camelie alle ragazze di strada, Lella Costa dà voce e corpo anche a due dive scelte come simbolo dell’amore non corrisposto, quali Maria Callas e Marilyn Monroe. Sono donne lontane ma simili, perché, in fondo, «ogni donna – spiega Lella Costa – è stata ed è una “bellissima bambina” troppo spesso trasformata in merce da chi non riesce a comprenderne il bisogno d’amore e di cura».

Frutto del sodalizio artistico tra Lella Costa e Gabriele Vacis, Traviata è stato un grande successo che a distanza di oltre dieci anni non risente del tempo, anzi acquista valori e significati nuovi, indagando lucidamente, con l’abituale grazia e ironia, la realtà femminile, senza perdere mai d’occhio l’attualità. In questo nuovo allestimento non è solo la messa in scena, infatti, ad essere stata rivista, ma è stato attualizzato anche il tema dell’intelligenza del cuore che continua ad essere centrale nella poetica di Lella Costa. «L’intelligenza del cuore» dice l’amata autrice-attrice «è la capacità di cambiare la propria vita quando sfugge, restituirle un appiglio quando sembra scivolare via».

Inizio spettacoli giovedì ore 19.30, venerdì e sabato ore 21. Biglietti da 12 a 25 euro. Info e biglietteria archivolto.it e teatrostabilegenova.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*