Alassio, premiati i vincitori del concorso “Lo shopping dei sogni”

Alassio. 10 mila euro in buoni acquisto. È questo il primo premio del concorso “Lo Shopping dei Sogni”, iniziativa a cura del consorzio “Alassio un mare di shopping” in collaborazione con l’Assessorato al Commercio del Comune di Alassio, giunta alla sua sesta edizione e svoltasi dal 7 dicembre 2017 al 7 gennaio 2018.

Nella giornata di oggi, nella piazza antistante il Palazzo Municipale, si è svolta la cerimonia di estrazione delle migliaia di cartoline raccolte nell’ultimo mese, alla presenza della presidente del consorzio “Alassio un mare di shopping” Loredana Polli, dell’Assessore al Commercio Lucia Leone e del notaio Lettera.

A vincere il premio più ambito, Giuseppina Vegezzi, originaria di Milano che ha trascorso le festività natalizie in una struttura ricettiva della Città del Muretto: per lei 10.000,00 euro i buoni acquisto da spendere nelle centinaia di attività commerciali alassine che hanno aderito all’evento. Secondo premio, una serie di ingressi e servizi al centro Talassoterapico del Grand Hotel Alassio, per l’alassina Sabina Viecca.

“Siamo molto soddisfatti dell’esito di questa iniziativa, c’è stata grande affluenza da parte del pubblico e il numero delle cartoline è stato altissimo”, commenta la presidente del consorzio Loredana Polli. “Congratulazioni alle due vincitrici e un ringraziamento al Notaio Lettera per la preziosa collaborazione”.

“Lo shopping dei sogni, giunto alla sua sesta edizione, è ormai diventato una vera e propria tradizione delle festività natalizie di Alassio e della Riviera, grazie alle energie, all’impegno e all’attaccamento alla Città messi in campo da parte dei commercianti del territorio”, dichiara l’Assessore al Commercio Lucia Leone. “Il successo di questa iniziativa, così come delle altre manifestazioni promosse nel corso dell’anno, è il risultato del lavoro di sinergia tra i commercianti, gli albergatori e tutte le categorie: una collaborazione tra diverse realtà, pubbliche e private, nell’interesse dello sviluppo dell’offerta turistica di Alassio. Grazie anche ai rappresentanti di borgo, al Notaio Lettera e a tutti coloro che hanno contribuito alla buona riuscita dell’iniziativa”.