Alassio, Capodanno in piazza con Ugo Conti e la sua band

“Una festa per grandi e piccini”. Così dichiara Simone Rossi, Assessore al Turismo e alla Cultura del Comune di Alassio, presentando gli eventi in programma nella Città del Muretto in occasione del Capodanno. Domenica 31 dicembre, Alassio saluterà il 2017 e darà il benvenuto al nuovo anno con il “Capodanno dei Bambini” a cura della Ge.Sco. in collaborazione con lo staff Studio4Mani nella ex Chiesa Anglicana in via Adelasia dalle 19.00 alle 1.30 (info e prenotazioni: +39 3289274521 fino a esaurimento posti) e con “Capodanno in Piazza”, allegria, divertimento e musica revival anni ’60, ’70 e ’80 con Ugo Conti e la sua Band, in piazza Partigiani a partire dalle 22.00. A seguire, dopo lo scoccare della mezzanotte e l’arrivo del 2018, il Dj set con Rudy Mas e Gabry Sax.

L’iniziativa vedrà la partecipazione dei volontari della P.A. Croce Bianca di Alassio che distribuiranno panettone e spumante (nei bicchieri di plastica, nel rispetto dell’ordinanza vigente che proibisce vetro e lattine) ai partecipanti.

La festa proseguirà poi il primo gennaio con “Buon 2018!”, concerto itinerante del complesso bandistico “Città di Alassio” con partenza da piazza San Francesco alle 15.30. Alle 18.30, il grande Spettacolo Piromusicale di Capodanno dal pontile Bestoso alle 18.45 (in caso di maltempo, rinviato al 5 gennaio).

“Alassio si appresta a salutare il 2017 e dare il benvenuto al 2018 con manifestazioni entusiasmanti per residenti e per i tanti turisti che hanno deciso di trascorrere qui le festività. Siamo certi che anche quest’anno saranno in moltissimi a festeggiare San Silvestro e il Capodanno nella nostra Città, con un’ottima ricaduta positiva per il turismo e per le attività del territorio”, dichiara l’Assessore Simone Rossi.

Come deciso in sede di Comitato Ordine e Sicurezza Pubblica in Prefettura, a garanzia della massima sicurezza delle manifestazioni, il personale della Polizia Municipale di Alassio resterà in servizio fino alle 2.00 del mattino di Capodanno e sarà predisposto l’assetto di sicurezza già adottato con successo nelle manifestazioni estive, con un’area apposita per i mezzi di soccorso e il presidio della piazza in collaborazione con tutte le Forze di Polizia.