Savona, al via progetto “Lo sport un diritto per tutti – Estate”

Savona. Ha preso il via questa mattina presso la palestra del Liceo Scientifico Orazio Grassi di Savona il progetto “Lo sport un diritto per tutti – Estate”. Lo staff tecnico coordinato dal prof. Gianni Besio ha accolto le famiglie dei bambini iscritti che per tre settimane praticheranno in forma completamente gratuita molti sport con la guida tecnica di educatori sportivi qualificati e competenti. Il Delegato Provinciale CONI Roberto Pizzorno presente in palestra ad aprire ufficialmente questo primo turno si è detto “molto soddisfatto per la finalità di questo progetto che ha permesso il coinvolgimento di molte famiglie svantaggiate, grazie al supporto degli uffici comunali dei Servizi Sociali”.

Ha sottolineato che “le parole chiave di questo nuovo progetto nazionale sono salute, ambiente, socializzazione, integrazione, multiculturalità, educazione alimentare unite dal denominatore comune dello sport. Ancora una volta vogliamo offrire un servizio di elevata valenza sociale: le fondamenta erano già state edificate nei mesi precedenti nella nostra provincia attraverso le altre iniziative come Coni Ragazzi, Educamp, COPS (Centro Orientamento e Promozione Sportiva). In questa occasione inoltre si riuscirà a sfruttare una struttura sportiva scolastica nel periodo di sospensione estiva dell’attività ordinaria, gentilmente concessa dal Dirigente Scolastico prof. Fulvio Bianchi che ringrazio per la disponibilità”.

Vittoria Buratta: cosa cambia con il nuovo Censimento permanente della popolazione

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*