Alassio, ritorna la sfida dei castelli di sabbia

Come da tradizione, ritorna la sfida dei Castelli di Sabbia di Alassio, giunta alla sua XXXVII edizione. Una delle manifestazioni storiche della Città del Muretto, nella quale gli stabilimenti balneari si sfidano in una gara di scultura, architettura, arte e inventiva.

Martedì 22 agosto, a partire dalle 14.30, la giuria incaricata di valutare i lavori passerà in rassegna tutte le opere di sabbia per il litorale. La sera alle 21.15, in Piazza Partigiani, l’attesa cerimonia di premiazione, condotta da Emanuela Iaquinta, conduttrice TV, modella e opinionista su Rai Sport, con la partecipazione dei Pirati dei Caruggi, team comico composto da Enrique Balbontin, Alessandro Bianchi, Fabrizio Casalino e Andrea Ceccon, e l’intervento musicale di Marco Ingrao.

Il concorso prevede la partecipazione di squadre composte da un massimo di dieci persone, di cui otto dovranno essere bambini e due adulti, che potranno realizzare opere in sabbia a tema libero. I castelli dovranno esser realizzati solo con la sabbia; è concesso l’utilizzo di conchiglie e alghe. Assolutamente vietato, invece, utilizzare materiale diverso (comprese persone, legno, farina e prodotti coloranti).

“La gara dei Castelli di Sabbia è una delle competizioni più sentite e coinvolgenti dell’anno, ad Alassio, un appuntamento che vede misurarsi tantissimi cittadini e turisti, con i bambini in prima linea, che liberano la fantasia per dare vita a piccoli capolavori. Un’iniziativa che mette in ulteriore risalto lo splendido litorale della nostra Città, resa possibile grazie all’impegno dei Bagni Marini, del Comune e della Gesco e alla collaborazione di moltissime realtà del territorio, associazioni e sponsor, a cui vanno i nostri ringraziamenti”, dichiara Simone Rossi, Assessore al Turismo del Comune di Alassio.

La gara è organizzata dall’Assessorato al Turismo del Comune di Alassio, con la collaborazione di Ge.Sco. ed Eccoci Eventi e la partecipazione di Telethon, Associazione Bagni Marini, Società Nazionale di Salvamento, Marina di Alassio, Acqua di Alassio, Crazy Jump, Grotte di Toirano, Parco Acquatico Le Caravelle, Acquario di Genova, Parco Solleone, Trenini Miletto e VivAlassio New Generation.