Sicurezza stradale, ad Alassio campagna #atuteladitutti contro l’uso dei cellulari e altre condotte pericolose

Uso dei cellulari mentre si guida e altre condotte pericolose, ad Alassio arriva il giro di vite con la campagna #ATUTELADITUTTI a cura della Polizia Municipale. Il Comando guidato da Francesco Parrella, in accordo con l’Amministrazione Comunale della Città del Muretto, ha lanciato la nuova iniziativa, una campagna approfondita di controllo e repressione sulle violazioni al titolo V del Codice della Strada, relativo alle norme di comportamento.

Gli uomini in divisa operativi sul territorio alassino, sia in pattuglia che nel centro pedonale, intensificheranno l’attività per reprimere fermamente le condotte degli utenti della strada – automobilisti, motociclisti ma anche ciclisti e pedoni – che mettono a repentaglio la sicurezza propria e degli altri. “Attraverso accertamenti, verifiche e controlli, anche con l’uso delle più moderne tecnologie, verrà effettuata opera di prevenzione e contrasto a tutti i comportamenti pericolosi, a tutela della sicurezza stradale e, come dal nome della campagna, a tutela di tutti”, commenta il Comandante Francesco Parrella. “Il periodo prescelto è il culmine della stagione estiva, momento più trafficato, con l’intento di garantire la sicurezza della circolazione stradale agli utenti, ai cittadini e ai tanti turisti che scelgono Alassio”.

“Massima attenzione alle condotte irregolari e per promuovere il rispetto della legalità. E sopratutto, tolleranza zero verso tutti quei comportamenti avventati che possono rappresentare un serio pericolo per l’incolumità dei cittadini. Grazie alla nostra Polizia Municipale per questa ulteriore iniziativa in favore del territorio, che va ad affiancarsi all’attività già condotta sui fronti del commercio abusivo e della polizia urbana”, dichiara Piero Rocca, Assessore alla Polizia Municipale del Comune di Alassio.