Tovo San Giacomo, Cittadinanza Onoraria per il soprano Renata Scotto

Domenica 23 luglio, alle ore 19.00, al Museo dell’Orologio da Torre G.B. Bergallo, la celebre soprano Renata Scotto riceverà la Cittadinanza Onoraria che il Consiglio comunale di Tovo San Giacomo, nella seduta dello scorso lunedì, Le ha tributato.

In un’intervista al quotidiano La Repubblica del 15 giugno 2015 al giornalista Antonio Gnoli, la signora Scotto dichiarava: “Piccoli ricordi di felicità leggera. Impalpabile. Perfino imprevista. Come quando a sette anni, per via della guerra, sfollammo a Tovo San Giacomo. Mio padre, vigile urbano, restò a Savona. Con la mamma che era una sarta andammo in questo paesino non lontano da Pietra Ligure. Agli occhi di una bambina il mondo appariva liberato dalla schiavitù del reale. Si trasformava in un suono che avrei dovuto solo avere il coraggio di afferrare. Nonostante la durezza dei giorni mi sentivo parte di un armonia. È lì, forse inconsciamente, decisi che avrei cantato”.

Più volte negli anni la celebre soprano è ritornata a Tovo San Giacomo per consolidare i legami nati da piccola, ritrovando sempre luoghi, amicizie e ricordi dell’infanzia. Il legame fra la famiglia Scotto e la comunità di Tovo San Giacomo è infatti sempre rimasto molto forte: molti cittadini ricordano le due sorelle durante il loro soggiorno nel piccolo paese della Val Maremola dove trascorsero gli anni della loro infanzia condividendo con molti coetanei i giochi e le avventure tipiche di quella giovane età.

Dichiara il Sindaco Alessandro Oddo: “Domenica sarà una giornata molto importante per il nostro paese. Sarà una cerimonia semplice, ma sentita: un gesto d’amore e di riconoscenza verso la signora Renata Scotto. Infatti consegneremo la cittadinanza onoraria ad una celebrità di fama internazionale che non ha mai mancato di mantenere vivi, anche dichiarandolo pubblicamente, i legami ed i ricordi che la legano a Tovo San Giacomo. Sto scoprendo in questi giorni, incontrando i cittadini, numerosi aneddoti legati al soggiorno della famiglia Scotto a Tovo e soprattutto ho sempre ritrovato parole di stima e di affetto verso la signora Renata e la sua famiglia. Tra l’altro con molti concittadini il rapporto non si è mai interrotto: l’immensa bravura ha portato Renata Scotto a calcare i più prestigiosi palcoscenici del mondo, ma questo non le ha impedito di trovare il tempo ed il modo di rimanere in contatto con gli amici d’infanzia”.

Domenica 23 luglio, prima della consegna della cittadinanza onoraria, si inaugurerà il red carpet nell’ambito dell’iniziativa “La Liguria dei red carpet – emozioni da star” promossa dalla Regione Liguria per promuovere le eccellenze del territorio. Il red carpet a Tovo San Giacomo accompagnerà i visitatori al Museo Bergallo a Bardino Nuovo, il primo museo in Italia dedicato all’orologeria monumentale e che quest’anno compie vent’anni dalla sua apertura.