Andora, luna park senza barriere per un giorno

Andora. Apertura speciale per il luna park di Andora che mercoledì 12 luglio, alle ore 11,  accoglie gli ospiti disabili della Fondazione Sacra Famiglia di Andora e Cesano Boscone,  dell’Anfass plus di Imperia, che quest’anno saranno accompagnati dai bambini del Campo solare di Laigueglia.

Un evento speciale, di gioco e integrazione, in cui le giostre girano un po’ meno velocemente e persino chi è in carrozzina può salire su alcuni giochi, grazie alla disponibilità dei giostrai, dei volontari e degli operatori che assistono i disabili.

Con loro ci sarà anche il sindaco di Andora, Mauro Demichelis, che non manca mai  a questo evento.
“Un plauso va alla sensibilità dei giostrai del luna park che per una giornata mettono a disposizione la loro struttura e agli operatori che aiutano i ragazzi a vivere questo momento speciale – dice il primo cittadino di Andora – E’ bellissimo vedere la loro gioia quando salgono su queste giostre che normalmente sono loro precluse. Credo che quei sorrisi siano il premio più bello per quanti collaborano ad organizzare questa giornata ”.