Presentata la Breast Unit dell’Asl 2 savonese

Savona. Presentata ufficialmente lunedì 10 Luglio, alla presenza dell’Assessore Regionale alla Sanità Sonia Viale, la Breast Unit dell’Asl 2, il Centro dedicato alla diagnosi precoce e alla cura dei tumori al seno.

«La Breast Unit è formata da un pool multidisciplinare di esperti e professionisti che lavorano in modo sinergico ed integrato con l’obiettivo di affrontare e trattare ogni aspetto della malattia; rappresenta un percorso di diagnosi, terapia e controlli, durante il quale la donna viene seguita passo dopo passo, trovando sempre a disposizione personale qualificato e capace di prendersi cura di ogni sua necessità»

«La Regione e l’Assessorato alla Sanità hanno sostenuto con decisione l’istituzione delle Breast Unit in Liguria, perché vogliamo dare un chiaro segnale di attenzione verso le problematiche di salute delle donne e verso l’universo femminile in genere», commenta l’Assessore Sonia Viale: «La sanità deve ruotare attorno alla persona, la Breast è il servizio dove la donna può trovare tutte le risposte e rappresenta una tappa di avanzamento della sanità ligure. L’obiettivo è quello di portare avanti un percorso comune, che ha come risultato una sanità in grado di fornire alle donne risposte di qualità ai bisogni di salute senza dover andare fuori regione. »

«Oggigiorno è quanto mai importante dedicare a questa patologia, che purtroppo coinvolge un numero sempre più elevato di donne, un centro dedicato. Compito di tutti i professionisti coinvolti nella Breast Unit è offrire alla donna, che diventa quanto mai fragile in un momento così delicato della propria vita, tutto il sostegno necessario sia dal punto di vista clinico che psicologico» commenta il Dott. Marco Benasso, coordinatore Breast e Direttore S.C. Oncologia.