Liguria, approvato uso terapeutico della cannabis

In Consiglio regionale è stato approvato oggi all’unanimità l’ordine del giorno che ha come primo firmatario Angelo Vaccarezza (FI), e sottoscritto anche da un altro componente del gruppo, Claudio Muzio, e da Gianni Pastorino (Rete a sinistra & liberaMENTE Liguria), con il quale si ricorda che la Liguria è dotata di una legge regionale, la numero 28 del 9 agosto 2013, che dispone che i farmaci cannabinoidi possano essere prescritti dal medico specialista del Servizio sanitario regionale e dal medico di medicina generale, con oneri a carico del Servizio sanitario regionale, sulla base di un piano terapeutico.

Il documento impegna, pertanto, la giunta ad attivarsi per garantire, nel tempo, l’erogazione del farmaco a carico del Servizio sanitario regionale sulla base di precise, documentate e appropriate indicazioni mediche.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*