Alassio, Biblioteca dei Piccoli in memoria di Valentina Oldano

La biblioteca dei piccoli dedicata a Valentina Oldano. È questa la proposta dell’Istituto Comprensivo Statale di Alassio, a pochi giorni dalla scomparsa della stimata insegnante, affinché la biblioteca della Scuola Primaria di via Neghelli possa essere intitolata alla sua memoria.

“Oltre a essere una milaniana di nome e di fatto, Valentina nutriva una vera passione per i libri e la scrittura. Aveva ideato un mercatino di libri tra nonni e nipoti destinando il ricavato alla scuola di Gualdo colpita dal terremoto”, dichiara la dirigente scolastica Sabina Poggio. “Ogni anno, inoltre, promuoveva la partecipazione degli alunni al concorso il Sognalibro bandito dalla rivista Andersen, in cui gli alunni si cimentavano nella realizzazione di un segnalibro. In questo anno scolastico uno dei vincitori è stata proprio un’alunna dell’Istituto, Margherita Merello della 2 C. Anche la piccola biblioteca della scuola primaria era organizzata e gestita da Valentina. Per questo l’Istituto intende dedicarla a lei il prossimo settembre, dopo aver provveduto a un ampliamento della stessa”.

“La scomparsa di Valentina rappresenta una grave perdita per tutta la nostra comunità. Era una persona amata da tutti coloro che hanno avuto il privilegio e l’onore di conoscerla. Punto di riferimento per i suoi bambini, molto più di un’ insegnante, un esempio e un modello per tutti. Persona umile e di grande umanità, appassionata al suo lavoro che ha sempre svolto con infinita passione. La sua prematura scomparsa ha lasciato un vuoto incolmabile. Un pensiero alla famiglia, alla sorella Valeria e ai genitori lacerati da questo grande dolore. L’Amministrazione Comunale accoglie con favore la proposta della scuola, ci faremo promotori di questa iniziativa affinché possa trovare tutti i pareri favorevoli nelle sedi competenti”, commenta Monica Zioni, Vice Sindaco di Alassio con delega alle Politiche Scolastiche.