Giro del mondo in bicicletta, tappa ad Andora per il ciclista 80enne Janusz River

Accolto dal sindaco Mauro Demichelis e dal Presidente dell’Associazione Albergatori Pietro Galleano e da Anna Lauro, è giunto ad Andora Janusz River, il viaggiatore 80enne, di origine polacco-siberiana che sta facendo il Giro del Mondo in bicicletta, seguendo delle regole ferree: budget al minimo e sacco a pelo.

Ad Andora, sarà ospite dell’Hotel Galleano. Questa mattina ha fatto un giro nel paese per conoscerne le bellezze e descriverle nel suo diario quotidiano. Janusz ha accettato l’invito a pranzo degli ospiti della residenza protetta Val Merula, curiosi di conoscere un coetaneo che si è posto un obiettivo così impegnativo.

“È un vero viaggiatore – ha detto il primo cittadino di Andora – interessato a conoscere le bellezze e le tradizioni della nostra penisola.Siamo contenti che Andora faccia parte del suo itinerario e della sua impresa da record a cui si stanno interessando anche molti media nazionali.